skin adv

Squalifica Canal, il club risponde: "Ingiusta, abnorme e aberrante". Pronto il ricorso

 21/04/2017 Letto 1773 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    PESCARA





LA DIFESA - Il Pescara prende atto della decisione del Tribunale Nazionale Antidoping, 1a Sezione, grazie alla quale l'atleta Mauro Canal è stato squalificato per 4 anni. Una sentenza questa da noi ritenuta assolutamente ingiusta, abnorme, aberrante e contro la quale verrà proposto immediato ricorso al fine di ristabilire la verità dei fatti accaduti e di difendere l'onorabilità del giocatore.


Ufficio Stampa Pescara




COPIA SNIPPET DI CODICE