skin adv

Pisano carica l'Anzio: "Non vogliamo porci limiti. Lottare è potere"

 12/01/2018 Letto 95 volte

Categoria:    Serie C2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    CITTA DI ANZIO





Dopo la sosta dovuta alle festività natalizie e le amichevoli disputate con compagini di lusso (Real Stella, Fortitudo Pomezia e Anziolavinio), per la squadra allenata da Stefano Pisano é ora di tornare a fare sul serio. Sabato, alle ore 18, ad aspettarla ci sará il Latina Scalo Sermoneta, fanalino di coda del girone D con appena 6 punti. Partita che può sembrare facile sulla carta, ma che nasconde invece diverse insidie.

PISANO - "La pausa delle festività per tanti allenatori è sempre sinonimo di pochi allenamenti e pochissimi uomini da avere a disposizione, questo rovina un po’ il lavoro fatto nei mesi precedenti", commenta il mister anziate. "Con mio grande piacere, ho notato un miglioramento da parte dei ragazzi sotto questo punto di vista. Una buona e costante presenza che ha permesso di presentarci a poche ore dalla ripresa in decenti condizioni psicofisiche, le tre amichevoli disputate (tutte con squadre di categoria superiore) me ne hanno dato la conferma. Hanno evidenziato i limiti, ma anche e sopratutto i pregi della mia squadra. Ora il punto di partenza é segnato e, anche se il lavoro da fare è ancora lungo, non vogliamo porci limiti. Per potere, bisogna lottare".


Ufficio Stampa Città di Anzio




COPIA SNIPPET DI CODICE