skin adv

La magia dello Sgreccia, Proietti: “Un ottimo modo per tenersi in forma divertendosi”

 11/05/2018 Letto 484 volte

Categoria:    Tornei
Autore:    Antonio Iozzo
Società:    SGRECCIA





Lo Sgreccia attira tutti: uomini, donne, bambini. E lo fa pescando anche dal calcio a 11, come nel caso di Elena Proietti, trequartista della Roma Calcio Femminile che ha iniziato il suo percorso agonostico a Rieti, nel club della sua città, e poi è riuscita a realizzare il suo sogno e a indossare i colori giallorossi, quelli della sua squadra del cuore.


“Lo Sgreccia è un torneo molto divertente e con un livello mediamente alto - spiega la numero 10 -, quindi rappresenta una bella parentesi per tenersi in allenamento dopo la fine dei campionati”. Lo scorso anno, Elena ha subito lasciato il segno: “Per me e per alcune delle mie compagne, è stato sicuramente un debutto fortunato, in quanto siamo riuscite a vincere il torneo”. Chissà se, dopo il successo in finale contro il Green Club, rivedremo il Pantarei in campo anche quest’anno: “Ci stiamo pensando, perché la probabile ripresa dei campionati ad agosto potrebbe lasciare poco spazio per le vacanze - spiega la giocatrice giallorossa -. Tempo libero permettendo, però, se dovessimo decidere di partecipare a un torneo, lo Sgreccia sarebbe in cima alla lista”. Il motivo è semplice: “Consiglio a tutte le squadre di iscriversi, perché è il modo migliore per tenersi in forma divertendosi”. Parola di Elena Proietti.


Antonio Iozzo