skin adv

Folgarella, con l'Arcobaleno dentro o fuori di Coppa. Arcuri: "Daremo tutto"

 29/05/2018 Letto 184 volte

Categoria:    Serie D
Autore:    Alessandro Pau
Società:    FOLGARELLA 2000





Massimo Arcuri, preparatore dei portieri della Folgarella nonché dirigente del club, analizza il successo per 4-3 col Tor Tre Teste e carica la squadra: “Questa è la nostra rivincita, possiamo provare a vincere”.

VITTORIA - Nel primo match del triangolare di Coppa Provincia, la Folgarella ha affrontato il Tor Tre Teste: si è rivelata una partita difficile e combattuta, in cui però i ragazzi di patron Del Tutto sono stati per quasi tutto il tempo in vantaggio. “Era una partita molto importante, nel girone da tre non ci sono margini di errore e vincere la prima partita ti dà una spinta importante – esordisce Massimo Arcuri –. Sapevamo che non sarebbe stata una partita facile, per questo i ragazzi sono entrati concentratissimi. Nel primo tempo siamo andati in vantaggio, sfiorando anche altri diversi gol e arrivando sul punteggio di 3-1 per noi. Nella ripresa loro hanno accorciato prima del nostro quarto gol, infine abbiamo subito il definitivo 4-3 su cui si è chiusa la partita. Siamo stati bravi a tenere il risultato e non farci recuperare: non è stato facile, poiché l’avversario si è rivelato tosto e tecnicamente preparato. Nel complesso è stata una bella partita, maschia: siamo contenti di aver portato a casa la vittoria”.

DENTRO O FUORI - Grazie a questa vittoria, dunque, la Folgarella sale a tre punti in classifica, al pari del Real Arcobaleno che a sua volta ha battuto il Tor Tre Teste nell’altra partita del girone. Quella di martedì sera tra Folgarella e Real Arcobaleno dunque ha il sapore di una finale, poiché al fischio finale si saprà chi andrà a giocarsi le proprie carte nelle fasi finali e, di conseguenza, avrà maggiori possibilità di ottenere la promozione in Serie C2. Massimo Arcuri spiega: “Avendo vinto il primo match, abbiamo acquisito consapevolezza, ma dobbiamo rimanere concentrati. Tutte le squadre che sono arrivate a questo punto sono preparate e hanno la nostra stessa voglia di vincere: per questo noi rispettiamo tutti, ma non ci lasciamo intimorire. Viviamo questi playoff come una rivincita di un campionato deludente, al di sotto delle nostre possibilità e aspettative – continua il dirigente della Folgarella –. Ci stiamo preparando al meglio delle nostre capacità, daremo tutto per vincere il match con l’Arcobaleno”.


Alessandro Pau




COPIA SNIPPET DI CODICE