skin adv

Tevere Roma, Bianchini: "Abbiamo i mezzi per vincere il campionato"

 24/01/2019 Letto 266 volte

Categoria:    Serie D
Autore:    Redazione
Società:    TEVERE ROMA





La Tevere Roma sbanca per 7-9 il campo dello Sporting Aurelio e lo aggancia al terzo posto. La Tevere continua ad essere protagonista anche sul fronte del futsalmercato, perché, oltre ad aver messo sotto contratto Matteo Conti, si è aggiudicata le prestazioni del laterale Manuel Bianchini, proveniente dal Night&Day: “Ringrazio la mia ex squadra, a cui auguro un sincero in bocca al lupo. Quando ho ricevuto la proposta di passare alla Tevere Roma ho subito accettato con entusiasmo. Ringrazio Simone Ridolfi, un mio vecchio amico, che mi ha spinto ad abbracciare questo progetto”.

BIANCHINI – Alla Tevere Roma, quindi, si aggrega un giocatore di esperienza, che ha sempre calcato campi tra la C2 e la Serie D: “Mi sono inserito facilmente nel gruppo - dichiara Bianchini -, grazie soprattutto ai miei nuovi compagni e al mister, che mi hanno fatto sentire subito parte integrante”. L’esordio di Bianchini con la nuova maglia è già avvenuto: “Fisicamente sto abbastanza bene, ma non sono al meglio. Ci sto lavorando e mi ritengo comunque pronto per dare il mio contributo in campo come ho cercato di fare nelle ultime due partite contro Virtus Aurelio e Sporting Aurelia”. Bianchini pensa in grande e spera di poter raggiungere un sorprendente risultato con la Tevere Roma: “Il mio obiettivo personale è quello di dare un significativo apporto alla squadra per cercare di raggiungere perlomeno i playoff, anche se spero di poter vincere il campionato perché finora ci sono sempre andato vicino e credo che abbiamo i mezzi per provarci”. La Tevere Roma questo venerdì non scenderà in campo, avendo un turno di riposo, cosa che, secondo Bianchini, penalizza il buon momento del gruppo: “Personalmente, penso sia uno svantaggio non poter giocare questa settimana perché veniamo da una significativa vittoria sul campo dello Sporting Aurelia, che ci ha dato ulteriore entusiasmo. Il riposo abbassa la tensione e la concentrazione”. Nonostante ciò, la fiducia resta intatta: “Ci siamo impegnati duramente per farci trovare pronti per il girone di ritorno, in cui dovremo migliorare rispetto a quanto effettuato in quello di andata”.


Federico Pucci