skin adv

Diaz, Mission Impossible: battere il Bernalda non basta per i playout

 15/04/2019 Letto 124 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    DIAZ BISCEGLIE





Sconfitta esterna per la Diaz, battuta 8-3 dal New Taranto calcio a 5 nel match disputatosi al Palasport di Montemesola e valevole per la ventunesima e penultima giornata del campionato di Serie B girone G.

LA PARTITA Di Chiano, privo dello squalificato Caggianelli e degli infortunati Ferreyra e Di Benedetto, si ritrova a gestire una gara in salita. Nel primo quarto di gara Lacatena, De Risi e Dao portano i padroni di casa subito sul 3-0. Biscegliesi che non si scompongono e prima con Giuseppe Russo, poi con Angelo Cassanelli rientrano nei binari del match per un 3-2 che promette spettacolo. A pochi secondi dal riposo però Taranto allunga ancora con Bolognini. Nella ripresa il copione non cambia con gli ionici che innescano la marcia giusta ed ancora con Dao, Loconte e De Risi allungano in maniera definitiva per il 7-2 che compromette i propositi di rimonta biancorossa. Romero prova ad accorciare il parziale, Bottiglione mette a segno l’ottava marcatura che chiude l’incontro in favore del Taranto. Diaz che rimane all’ultimo posto in classifica con 14 punti, a due lunghezze dal Guardia Perticara che ha pareggiato 6-6 contro il Futsal Altamura.

PROSSIMO TURNO I biancorossi torneranno in campo sabato 27 aprile quando al Paladolmen ospiteranno il Bernalda seconda forza del girone. Bisognerà assolutamente vincere e sperare in un passo falso del Guardia Perticara contro l’Orsa Aliano per giocarsi i playout salvezza.

Ufficio stampa Asd Diaz Bisceglie





Pubblicità