skin adv

Italpol, secondo set point. Ferrari: "Contro il Pomezia vincerà chi sbaglierà meno"

 12/01/2018 Letto 347 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Francesco Puma
Società:    ITALPOL





Un altro set point tra le mani. Dopo lo United Aprilia, l'Italpol è pronto ad affrontare il secondo scontro diretto consecutivo. Stavolta contro il Pomezia, battuto all'andata 5-3. “Sarà una gran bella partita – commenta il portiere Fabio Ferrari - di quelle che tutti vorrebbero giocare, tra due grandi squadre. Non credo però sarà decisiva per il campionato, ma di sicuro fondamentale per noi. Dobbiamo vincere per metterci alle spalle le ultime prestazioni non esaltanti”.

Già, perché nonostante la vittoria con l'Aprilia, in casa Italpol non è ancora andata giù l'eliminazione dalla Coppa Lazio e la mancata partecipazione alla Final Four. Magari, una vittoria domani potrebbe far dimenticare una volta per tutte il passato, perché un +4 sulla diretta concorrente vorrebbe dire guardare con ottimismo al futuro. Intanto, il presente dice che l'Italpol ha la miglior difesa di tutta la C1, un dato da non sottovalutare in vista della gara contro il miglior attacco: “Cosa farà la differenza? Sono un portiere, spero la difesa (ride, ndr). Ma alla fine preverrà la squadra che rimarrà concentrata per tutti i 40' e sbaglierà meno. Se vogliamo vincere, non possiamo concederci distrazioni. Massimo rispetto per il Pomezia, dai giocatori all'allenatore, ma paura di nessuno”.


Francesco Puma 




COPIA SNIPPET DI CODICE