skin adv

Torres in semifinale playoff sulle ali di Canu: 8-1 alla Decima Sport Camp

 14/05/2018 Letto 318 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    TORRES





E sono due. La Torres vince anche contro il Decima e si avvicina sempre di più verso un sogno chiamato Serie A. Domenica ci attende la semifinale, stavolta in Puglia (dove incontreremo la vincente tra Bisceglie e Molfetta), dove le sassaresi sono attese alla prova del nove per un favola a tinte rossoblu che ci sta facendo sognare in grande…

PRIMO TEMPO - Nel primo tempo mister Desole sceglie Spissu, Marchese, Zonza, Sotgiu, Dasara. Il Decima, in tenuta giallonera, soffre la pressione delle rossoblu – oggi in completa tenuta bianca – che sin dai primissimi secondi si fa molto intensa e veemente. Al 3′, dopo una bellissima azione tutta di prima, arriva il vantaggio della solita Dasara: assist di Sotgiu e preciso diagonale dalla sinistra di Arianna che batte per la prima volta Della Corte. La Torres prova a raddoppiare ma sciupa due occasioni nitide, lasciando spazio alle veloci ripartenze ospiti che si rendono pericolose con la talentuosa Rocca. Al 7′, però, arriva il raddoppio: Marchese ruba palla a centrocampo, palla a Sotgiu che serve Dasara sulla destra e batte Della Corte con un destro sotto la traversa. Risposta immediata delle ospiti: Rocca tenta l’azione personale, la palla sfiora il palo destro. All’8′ la Torres flirta con la terza rete: Dasara semina ancora il panico, palla in mezzo per Sotgiu che sfortunatamente non riesce ad agganciare da posizione favorevole. Torres decisamente arrembante e spettacolare in questa metà di primo tempo soprattutto sull’asse Marchese-Sotgiu, quest’ultima in grande spolvero tra dribbling e sponde perfette, che serve splendidamente Sabrina per la staffilata di destro che impegna severamente Della Corte. Il Decima si rende pericoloso con una potente punizione di Bonaventura, palla che sfiora la traversa. Al 10′ arriva il tris: palla recuperata da un calcio d’angolo a sfavore, transizione di Canu che serve Sotgiu libera sulla destra, dribbling sul portiere e palla in rete a porta vuota in bellissimo stile. Straripante Torres in questa prima fase della partita, partita già incanalata verso la qualificazione. Nonostante il triplo svantaggio, le ospiti non demordono e si rendono ancora pericolose con Bonaventura, micidiale sui calci di punizione. Al 15′ colossale parata di Della Corte: puntata precisa e angolata di Boi e strepitosa parata dell’estremo difensore ospite, davvero notevole oggi pomeriggio. Anche Spissu non è da meno: prima salva miracolosamente un rimpallo sul secondo palo colta in controtempo; poco dopo gran parata sul destro secco di Rocca, palla in angolo dopo un tuffo stilisticamente perfetto. Ancora Rocca ci prova con un destro secco rasoterra, mentre Dasara, sul capovolgimento di fronte, sfugge alla marcatura della diretta avversaria ma si fa murare dall’ottima Della Corte. Al 19′ il Decima segna la rete dell’1-3 con la precisa puntata di destro di Mazzanti, palla che si infila sotto la traversa. Si va all’intervallo sul risultato di 1-3.

SECONDO TEMPO - Nella ripresa scendono in campo Spissu, Diez, Marchese, Sotgiu, Puggioni. Il leitmotiv non cambia: il primo squillo è della Torres e di Sotgiu, che con un gran destro impegna Della Corte. Il Decima risponde con un altro destro di Rocca, sul cui tiro risponde Spissu con una grandissima respinta di piede. Al 5′ la Torres sfiora il poker con una strepitosa transizione Sotgiu-Marchese-Puggioni, palla fuori di un niente. Poco dopo ancora Sotgiu flirta con la quarta rete ma il suo destro si spegne alto sopra la traversa. Il gol del 4-1 arriva al 12′: splendida sponda di Canu che serve Zonza sulla sinistra, Paola si invola sulla fascia e batte Della Corte con una precisa puntata di destro. Pochi secondi dopo arriva anche la rete di Canu: Ilaria la butta dentro con la zampata del bomber dopo un batti e ribatti in area. 5-1 Torres e qualificazione archiviata a 6′ dal termine. Negli ultimi 4′ mister Caselli si gioca la carta della giocatrice in movimento: la mossa non da i suoi frutti e permette ad Ilaria di segnare la propria doppietta personale con un tiro dalla propria area. Al 18′ il Decima capisce che è definitivamente finita quando Marchese salva sulla linea il tiro a botta sicura di Rocca a porta vuota. Qualche secondo dopo arriva la tripletta di Canu: altro tiro dalla propria metà campo, gol a porta sguarnita con un preciso pallonetto. C’è festa e gloria anche per Carboni: altro contropiede letale e tiro in buca d’angolo per Fiorella, al suo primo centro stagionale. Negli ultimi secondi le rossoblu chiudono in attacco e provano ulteriormente ad arrotondare il punteggio con Dasara e Sotgiu, sfortunate nella conclusione in virtù della bravura della sempre presente Della Corte. Seconda festa consecutiva per le rossoblu che vanno avanti nei playoff promozione raggiungendo la semifinale. Grande entusiasmo sugli spalti e in campo con le ragazze che festeggiano una vittoria meritatissima e conquistata con estrema soddisfazione.


TORRES-DECIMA 8-1

MARCATRICI: 3′, 7′ Dasara, 10′ Sotgiu, 19′ Mazzanti (D), 12′ st Zonza, 13′, 17′, 18′ st Canu, 19′ Carboni

TORRES: Spissu, Boi, Zonza, Dasara, Marchese, Puggioni, Sotgiu, Canu, Serra, Diez, Carboni, Uras. All: Desole

DECIMA: Mazzanti, Rocca, Vartuli, Bagnoli, Facchini, Montanari, Forlani, Bonaventura, Della Corte, Marchi. All: Caselli


Stefano Migheli
Ufficio Stampa Torres




COPIA SNIPPET DI CODICE