skin adv

CSL Soccer, U19 di nuovo lassù: cinquina al Fiumicino, Élite più vicina

 11/05/2019 Letto 202 volte

Categoria:    Giovanili
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    CSL SOCCER





Ruggisce in maniera imperiosa la CSL Soccer, che batte il Fiumicino 1926 con un perentorio 5-3 e si riporta solitaria in vetta. Ad oggi, con due giornate ancora da disputare, guida la CSL Soccer con 55, a tre punti il Carbognano, vincente nell’anticipo con il Real Fabrica, e a cinque lunghezze di distanza lo Spinaceto 70, fermo in questa tornata per il primo dei turni di riposo che dovrà rispettare prima della fine del campionato.

IL MATCH - La cinquina è calata su di un campo difficile, non va dimenticato che il Fiumicino 1926 è in sesta posizione con 40 punti, e apre a quei scenari di vittoria solo immaginati a inizio campionato. A due gare dal termine, martedì in casa col Blue Green e venerdì contro il Real Fiumicino, sognare si può. In grande. Un primo tempo sontuoso che vede civitavecchiesi chiuderlo avanti per tre a uno, i gol di Bouzidi, Terzini e Pizzardi sono messi in discussione solo nel finale dalla marcatura del Fiumicino. Si fa male La Scala e tra i pali entra Di Bonaventura, chi si immagina un secondo tempo col fiato corto verrà presto deluso. Reazione e grinta le armi, non ce ne sarà per nessuno nella seconda mezz’ora. Ad inizio ripresa il Fiumicino 1926 su rigore segna e si porta a un solo gol dai Leoni, poi ci pensano capitan Terzini e Marcucci a calare la cinquina. Solo nei minuti finali gli aeroportuali segnano il terzo gol, è tardi però con la gara che va alla CSL Soccer.


Ufficio Stampa CSL Soccer




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità