skin adv

#futsalmercato, certi rumors vicini a una "profezia": l'AeS saluta Avellino

 29/05/2020 Letto 202 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Redazione
Società:    ACQUAESAPONE





Certi rumors nati a cavallo del nuovo anno e raccontati con il passare dei mesi (LEGGI QUI) sempre più vicini a una profezia. Luciano Avellino a un passo dal Cartagena: questa la prima conseguenza dopo la nota ufficiale di congedo dell'AeS.
 
 
LA NOTA La società Acqua&Sapone Unigross saluta e ringrazia il giocatore Luciano Avellino, che non proseguirà il proprio percorso professionale con la maglia nerazzurra nella prossima stagione. Il 31enne di Rosario, Argentina, era arrivato nell’estate del 2018 nella famiglia del presidente Barbarossa. Due stagioni ricche di soddisfazioni, e con qualche rimpianto. La Supercoppa italiana 2018, la Coppa Italia nel 2019, poi i due ko consecutivi contro il Pesaro: in finale scudetto e in Supercoppa. I grandi sogni del difensore sudamericano, conquistare il tricolore con l’Acqua&Sapone Unigross e arrivare alle Final Four di Champions League, non si sono realizzati. Restano, però, le sue ottime prestazioni, i suoi gol, la sua professionalità senza pari e l’attaccamento alla maglia, dentro e fuori dal campo. Un signore del futsal e un atleta che tutti vorrebbero nel proprio roster. Tutta la grande famiglia nerazzurra augura ad Avellino le migliori fortune professionali e personali nella sua prossima avventura nella Liga spagnola.
 
Redazione C5Live



COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità