skin adv

Bellator, Csepregi e difetti: "Dobbiamo riordinare le idee per riprendere il cammino"

 12/01/2018 Letto 198 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Francesco Puma
Società:    BELLATOR FERENTUM





Cinque sconfitte consecutive e la sesta dietro l'angolo, perché domenica c'è l'Olimpus. Bisogna reagire. La Bellator lo sa, è la prima a saperlo. Così, la strada verso la salvezza – a maggior ragione se diretta - si fa in salita. “Dobbiamo riordinare le idee”, dice senza troppi giri di parole l'ungherese Gabriella Csepregi. In favore della squadra ciociara c'è un calendario che, a breve, sarà più abbordabile. Dopo l'Olimpus c'è la Lazio, poi tre partite nelle quali l'obiettivo è fare nove punti, come nel girone di andata. “Ma servirà più cinismo sotto porta, altrimenti diventa tutto più difficile”.

Guardando al presente, contro l'Olimpus – che al momento non sembra un obiettivo alla portata della Bellator – servirà una prestazione più per il morale che per la classifica. “Dobbiamo credere nella nostra qualità e puntare a fare un buon gioco, poi vedremo cosa accadrà”. Di sicuro non come nel ko contro il Breganze: “Abbiamo sbagliato troppo, sia in fase difensiva che offensiva. Ma il passato è alle spalle, ora dobbiamo solo guardare avanti e ritrovare la strada giusta”. Quella verso la salvezza.


Francesco Puma