skin adv

#SerieC2Futsal: Epiro quarta promossa in C1. Tutti i verdetti su playoff e playout

 21/05/2022 Letto 1218 volte

Categoria:    Serie C2
Autore:    Francesco Carolis
Società:    VARIE





GIRONE A - La corsa al gradino più basso del podio si risolve a favore del Trastevere: i capitolini passano 3-2 sul campo del Bracelli Club e volano ai playoff grazie al vantaggio negli scontri diretti rispetto al Santa Severa, al quale non basta domare 7-2 tra le mura amiche la Tevere Roma. Il Città Eterna si impone 5-3 sulla Virtus Monterosi, ma non riesce a evitare la retrocessione in Serie D: i viterbesi giocheranno il playout 'esterno' col Bracelli, mentre lo spareggio 'interno' sarà Ronciglione-Ulivi Village, il cui antipasto termina 1-2 a favore degli ospiti. La neopromossa DS Belle Arti saluta la categoria con l'8-5 alla Verdesativa Casalotti, principale contendente al trono per l'intera regular season, l'Etruenergy Vignanello chiude con l'8-3 allo Spinaceto.

GIRONE B - Si disputeranno entrambi i playout del raggruppamento che guarda alla provincia di Latina: nello spareggio 'esterno' il Flora, sconfitto 6-2 dall'Ardea nel turno conclusivo, farà visita al Castromenio, battuto 9-2 da una Buenaonda che sarà impegnata in quello 'interno' sul campo del Laundromat Gaeta, k.o. 5-6 contro la Littoriana. Lo Smart Working manda in archivio la stagione del double campionato-Coppa Lazio col 7-6 ottenuto in casa della Zonapontina, l'FG Blaugrana regola 6-3 il Lido Il Pirata Sperlonga e termina quarto, settimo posto per un Cori Montilepini vincente 6-5 contro l'Heracles.

GIRONE C - Era già tutto deciso prima dei 60' finali nel girone dominato dal Palombara, che fa registrare il ventitreesimo acuto in ventisei giornate con il netto 10-3 esterno al Grottaferrata. La stagione di Piscedda e soci proseguirà nei playoff così come per il Città di Colleferro, che si prepara nel migliore dei modi grazie al 7-2 sul Delle Vittorie, che riceverà la visita della Lositana, corsara 6-5 a Ceprano, nell'unico playout. Il percorso del 2021-2022 finisce col sorriso per il Nazareth, che regola 8-2 l'Atletico Supino nell'anticipo del giovedì, bene anche il Casalbertone (5-4 al Paliano) e il Ceccano (6-4 al Frassati Anagni). Non disputata Città di Sora-L'Airone per la mancata presentazione della squadra ospite.

GIRONE D - La quarta e ultima formazione a festeggiare la promozione diretta in Serie C1 è l'Epiro: i ragazzi di Biolcati tagliano a braccia alzate il traguardo nell'appassionante corsa al vertice del girone D in virtù del 4-2 sul campo del Circolo Canottieri Lazio e volano nella massima categoria regionale. Il big match del turno finale premia il Cures: i sabini mostrano i muscoli nell'8-3 del PalaSabina alla Conauto Lidense, scavalcando sul secondo gradino del podio la stessa squadra di Consalvo. Lo Sporting Club Santos, a segno 7-5 sul Tor Sapienza, giocherà in casa il playout contro il Circolo Master 97, battuto 3-2 dalla BF Sport, Real Mattei e Atletico Pavona chiudono l'annata con un 2-2, Virtus Ostia-Settecamini non si disputa per la mancata presentazione degli ospiti.


Francesco Carolis





Pubblicità