skin adv

Questo Italservice Pesaro è già leggenda. Ma ora cambia (quasi) tutto

 26/06/2022 Letto 1342 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Redazione
Società:    PESARO





Un roster che verrà ricordato per sempre nella storia del futsal. Già, perché quelli che da nove competizioni vanno in finale, e vincono le ultime sette di fila sono leggendari. Invincibili, immortali, chiamateli un po’ come volete: nessuno infatti potrà mai più batterli, perché di questo roster andranno via in tanti.

GIA’ perché l’Italservice Pesaro che batte 4-3 in rimonta la Feldi Eboli e completa il tripleta, cambierà volto nella stagione che verrà. Radicalmente. Taborda, d'altronde, lo ha detto pubblicamente, giocherà in Liga nella prossima stagione, con il Jaén, col quale sottoscriverà un biennale. In Spagna anche Bolo, match winner al PalaSele in gara-3, sempre in Andalusia, ma al Cordoba. Radio futsalmercato dice che la trattative per Honorio, Salas e De Luca al Napoli sono in stato molto avanzato. Tutti gli altri dovrebbero restare, ma cambierà tanto, tantissimo. E non sarà più lo stesso. Resterà un Fulvio Colini dalle settebellezze, ora primatista di scudetti nella storia del futsal. E non è un piccolo particolare. La sensazione è che bisognerà fare i conti ancora lo Special Team, anche se non più questo Special Team, quello già leggenda.

Redazione C5Live





Pubblicità