skin adv

Thule, il cuore non evita la sconfitta: il Forty Fighters fa valere il fattore campo

 30/11/2022 Letto 434 volte

Categoria:    Serie D
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    SPORTING CLUB THULE





Arriva purtroppo la seconda, bruciante sconfitta stagionale per lo Sporting Club Thule, che esce a mani vuote, seppur a testa altissima, dal confronto sul campo dei Forty Fighters. Al termine di una gara fisica e tiratissima, che sarebbe veramente potuta finire con qualsiasi risultato, sono i romani a far prevalere in extremis il fattore campo, spuntandola per 7-6.

Avvio shock dei ragazzi di Alberto Ansalone, che si ritrovano sotto per 4-0 dopo i primi 10' di gioco, ma non si perdono d'animo e la raddrizzano grazie alle reti di Cappetti, Braconcini e Mazzotta (con palo di Della Rosa a fare da contorno), chiudendo sotto di una sola lunghezza il primo tempo.

In avvio di ripresa arriva il pareggio di Bruno su rigore, al quale fa seguito il nuovo vantaggio capitolino ed il 5-5 ancora firmato Bruno. Dopo altri due legni colpiti dal Thule giunge però il tanto inseguito vantaggio amaranto blu, con la seconda marcatura della serata di Cappetti, ma i padroni di casa ristabiliscono subito la parità e trovano di conseguenza la rete del successo proprio allo scadere, in un finale di partita che definire nervoso sarebbe ben poco.

Brutta battuta d’arresto per i viterbesi che, in virtù del successo del Penta Roma sul Life Style Academy, si ritrovano ora a -6 dalla vetta.


Ufficio Stampa SC Thule




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità