skin adv

Olimpus in pressing sul Pescara: Gayardo-Dayane, Montesilvano k.o. e a -9

 26/02/2018 Letto 224 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    OLIMPUS





Era importante vincere e così è stato. L'Olimpus di Daniele D'Orto centra la terza vittoria in altrettanti confronti con il Montesilvano. Al PalaOlgiata la compagine blues chiude la prima frazione di gioco sul 3-1, con doppietta di Gayardo e rete di Dayane. Nella ripresa, il Montesilvano accorcia, con la complicità della retroguardia dell'Olimpus che resta avanti fino alla fine. Ora la formazione romana è a due soli punti di distanza dal Pescara che giocherà mercoledì contro il Cagliari ed ha ben nove lunghezze di vantaggio sulla formazione di Marzuoli.

PRIMO TEMPO - Bastano 14'' all'Olimpus per andare in vantaggio: Gayardo riceve palla e calcia dalla distanza, Ghanfili non trattiene e la sfera supera la linea di porta (1-0). La formazione di casa continua a spingere andando al tiro più volte con Cortes. L'unica reazione del Montesilvano è in una conclusione di Guidotti servita da Domenichetti. A 4'55'' l'Olimpus raddoppia: Cortes serve l'imbucata per Dayane che davanti alla porta non sbaglia (2-0). Dopo cinque minuti, contropiede del Montesilvano con Domenichetti che serve sulla sinistra Ortega, la giocatrice avanza e davanti dal limite accorcia le distanze (2-1). A 14'07'' Lisi conquista palla a metà cmapo e serve a destra Dayane che la mette sul lato opposto per l'accorrente Gayardo, tiro sul primo palo e rete del 3-1. Reagisce il Montesilvano con D'Incecco che serve Amparo, Salinetti chiude la porta. In chiusura di frazione, azione dell'Olimpus con Giuliano che fa da boa per l'inserimento di Taina Santos, conclusione in porta della brasiliana deviata in angolo da Ghanfili.

SECONDO TEMPO - Gara ad alti ritmi ma spezzettata. All'8' punizione per il Montesilvano: Ortega calcia in porta, palla respinta da Maite con il direttore di gara che prima concede inspiegabilmente il rigore alla formazione abruzzese, poi, dopo un confronto con il collega, cambia decisione e fa proseguire la gara. Olimpus che riprende a macinare gioco e va per due volte vicina alla rete con Lisi. A 10'47'' il Montesilvano accorcia le distanze: tiro dalla trequarti di Amparo e deviazione sfortunata di Dayane che spiazza Salinetti (3-2). La risposta dell'Olimpus è in una percussione centrale di Maite, con tanto di tiro disinnescato da Ghanfili. Al 16' il Montesilvano inserisce il portiere di movimento ma gli equilibri della gara non cambiano. L'Olimpus va ancora vicina al goal con Lisi, la cui conclusione termina di poco sopra la porta avversaria. In chiusura, Salinetti chiude la porta a tripla mandata: nella stessa azione, respinge prima la conclusione ravvicinata di Amparo, poi quella di Elpidio e, in ultimo, il tiro di Ortega.


Marco Ottaviani
Ufficio Stampa ASD Olimpus




COPIA SNIPPET DI CODICE