skin adv

#futsalmercato, il Kakàos non si dimentica: "6 anni meravigliosi". Ora Rieti

 12/07/2018 Letto 280 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Pietro Santercole
Società:    KAOS





Una #CoppaDivisione. Un titolo di massimo goleador di regular season, una finale scudetto, la partecipazione a un Mondiale come giocatore del Kaos e molto altro in sei anni. Sei anni che Kakà non dimentica. Il bomber non dimentica il suo passato, prima di proiettarsi nel futuro.

IL POST - "Non sono più un giocatore del Kaos". Comincia così l'affettuoso post dell'italo-brasiliano. "Sono stati 6 anni meravigliosi - scrive - dove ho vissuto tante emozioni e sono cresciuto anche a livello umano. Ringrazio i presidenti Marco Calzolari e Angelo Barbi per tutto quello che hanno fatto per me, principalmente nei momenti di difficoltà. Ringrazio tutti i miei amici che ho conosciuto fra Ferrara e Reggio Emilia. In bocca al lupo a tutti. Nei prossimi giorni comunicherò il mio nuovo club". Ossia il Real Rieti, come anticipato da certi rumors (LEGGI QUI).

Pietro Santercole