skin adv

54° Coppa Canottieri, ultimi passi: Sporting Eur tre finali, Aniene e CT Eur due

 21/07/2018 Letto 572 volte

Categoria:    Tornei
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    VARIE





Venerdì sera al Circolo Canottieri Lazio si sono disputate le semifinali per stabilire chi si contenderà lunedì 23 luglio la finale della 54 ma Coppa dei canottieri nella propria categoria di appartenenza. Ieri sera hanno giocato gli Over 40 e gli Assoluti.

SEMIFINALE OVER 40

SPORTING EUR – CC. ROMA 7-4

La fossa del Canottieri Lazio ha un pubblico da finale.  A spiccare sono i piccoli supporter dello Sporting Eur che armati di trombetta, cartelli e palloncini  giallo verdi fanno un tifo da stadio degno delle curve più prestigiose, in palio un posto in finale. Sia CC.Roma che Eur  non mollano, ribattono gol su gol. La Roma porta in campo l’ex ct della nazionale under 21 di calcio a 5 Paolo Minicucci, lo Sporting risponde con Marco Angelini uno dei pilastri del calcio a 5 internazionale, autore di una doppietta, con due sassate dalla distanza che hanno letteralmente fulminato il portiere giallorosso. È lo Sporting Eur a dettare il ritmo iniziare e a portarsi sul doppio vantaggio,  la Roma prende le misure e prova ad accorciare le distanze, ma lo Sporting dimostra sul campo tecnica e tattica e chiude la partita 7-4 . Lo Sporting Eur centra la terza finale Over 50- 60 e ora 40. Man of the match Corriere dello sport Marco Angelini che ha dichiarato: “Abbiamo la fortuna di essere tanti e di avere tanta qualità.  È una bella soddisfazione per il nostro circolo, speriamo di fare bene anche in finale”.

CC. LAZIO – CT. EUR: 0-1

E’ stato il match in cui le squadre si sono studiate di più.  Per il CT Eur in campo Andrea Rubei è un ex giocatore di calcio a 5 italiano. Ritenuto trasversalmente il miglior calcettista italiano di sempre, con 97 reti detiene il record di marcature con la Nazionale italiana. A sbloccare il risultato  è Andrea Penna (CT. Eur) a metà del primo tempo. Tanto gioco ma poche conclusioni per la Lazio che viene fermata dal portiere Giovinazzo. Nel secondo tempo il CT Eur si mette a difesa del vantaggio subendo gli assalti della Lazio ma  Giovinazzo, pur dolorante alla coscia destra ha chiuso la saracinesca, non si passa.  È il primo 1-0 di questa 54ma edizione. Ct Eur  in finale. Man of the match Corriere dello Sport Andrea Penna. Miglior portiere Giovinazzo che si aggiudica il Premio “Guanto hai parato – HO Soccer”.

SEMIFINALE ASSOLUTI

CC LAZIO - TEVERE REMO A  : 1-2

La Lazio schiera Luca Ippoliti, campione europeo con la Nazionale italiana nel 2003 . Continua a riempirsi la fossa, le squadre si caricano, tutti in campo.  A sbloccare il risultato nel primo tempo è Alessandro  Palladino con un sinistro a tre metri del portiere bianco celeste . La reazione della Lazio non si fa attendere ma a difendere la porta per la Tevere Remo c è Marco Maresca, tra i miglior portieri di questo torneo. A mettere al sicuro il risultato ci pensa Palladino con una doppietta. In apertura del secondo tempo Lazio vicina al gol,  ma prima Maresca poi il palo, dicono due volte no a Ippoliti. Ottima circolazione con il portiere in movimento Alessio Sinibaldi fa centro, ma manca davvero pochissimo allo scadere del secondo tempo. Tevere Remo batte Lazio a 2-1 e conquista la finale Assoluti. Miglior portiere “Guanto hai parato – HO Soccer”  Marco Maresca per la terza volta. Man of the match Corriere dello sport Alessandro Palladino

CC ANIENE – CT EUR : 6-1

Per l'Aniene in campo il figlio del ct della Nazionale italiana Andrea Mancini e il campione Diego Tavano. I ritmi sono decisamente più lenti rispetto alla partita precedente. Rimessa laterale dell’Aniene, incertezza del portiere del CT Eur che si trascina la palla in rete, l’Aniene passa in vantaggio. Ciaramellano si riscatta dall’ errore sul gol e para il tiro da distanza ravvicinata di Tavano, che a sua volta salva sulla linea il tiro di Manzetti. Finisce il primo tempo con Aniene in vantaggio. In apertura di secondo tempo arriva il raddoppio dell’Aniene che gestisce il vantaggio. Ogni tentativo di rimonta è stato vano, si apre un varco e l’Aniene mette il terzo sigillo con Barra . Pochi minuti dopo è  di bella ad andare a segno, poker dell’Aniene. Tennis eur in difficoltà ma non molla. Di bella è incontenibile, doppietta personale è 5-0 , nel finale però centra la porta sbagliata è 5-1. Ci pensa Cecilia a ristabilire le distanze 6-1. Aniene vola in finale. Man of the match Corriere dello Sport Edoardo Cecilia

Sulla pagina Facebook i video e i post in tempo reale, mentre sul Corriere dello Sport gli highlight della giornata.

Si ringraziano gli sponsor: RDS- Radio Dimensione Suono; Corriere dello Sport; ICS - Istituto per il Credito Sportivo; Peroni 3.5; Automotive Service Group; Nuova Villa Claudia; Banca Mediolanum; Mizuno; Talco.

Gli amici della coppa: The American University of Rome; Bassetti Tessuti; Bartoni, Generali, Cottorella; Groupama; Mancini Re; Ho Soccer; Mikaline; SportKinetic

Con il patrocinio di: Comune di Roma, CONI, Regione Lazio, MSP Italia



Ufficio Stampa