skin adv

#SerieAfutsal ai raggi X, Real senza più Vinicius: la doppia mossa del Rieti

 21/09/2018 Letto 508 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Pietro Santercole
Società:    REAL RIETI





La rescissione consensuale con Vinicius, uno dei tre ex Kaos presi nella scintillante campagna rafforzamento, lascia una lacuna da colmare nello scacchiere del Real Rieti, proprio nella settimana che porta il roster di Mannino al debutto in #CoppaDivisione, a Fano, contro i cadetti dell'Eta Beta. Dirigenza e guida tecnica ci lavorano su.
 
 
IL PIANO - Pietropaoli (da una parte) e Mannino (dall'altra) provano a tappare il "buchetto" in zona centrale - c'è solo Rafinha - con una doppia mossa. Secondo indiscrezioni, infatti, i sabini starebbero volgendo il loro sguardo nel #futsalmercato degli svincolati, visto che quello estivo è appena terminato. "Qualcosa potrebbe arrivare dal Brasile, a patto però che il giocatore sia italo o abbia il passaporto da comunitario" ipotizza il Messaggero, Rieti. L'alternativa è quella di arrivare senza novità a dicembre, alla riapertura della finestra autunnale. E qui entra in campo Massimiliano Mannino. "Abbiamo perso un elemento di assoluta qualità, sia sotto l'aspetto tecnico, che di intensità di gioco - spiega il tecnico degli amarantocelesti - in questo momento l'unico centrale di ruolo è Rafinha, ma da giorni stiamo cercando di adattare in quel ruolo Tulì: contro l'Acqua&Sapone le cose sono andate bene e credo che la strada sia percorribile".
 
Pietro Santercole



COPIA SNIPPET DI CODICE