skin adv

Virtus Rutigliano in direzione PalaSavelli, occhi puntati sul Futsal Cobà

 20/10/2018 Letto 135 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    VIRTUS RUTIGLIANO





Dopo la pesantissima vittoria nel recupero della 1^ Giornata, la Virtus Rutigliano, come da calendario, si appresta ad affrontare la seconda trasferta stagionale consecutiva in quel di Porto San Giorgio, contro i padroni di casa del Futsal Cobà. Il Futsal Cobà è alla prima apparizione in Serie A2, dopo un incredibile ascesa dalla Serie D all’A2 durata soli 5 anni, vincendo praticamente tutto ciò che c’era da vincere. La compagine marchigiana, guidata in panchina da mister Cafù (vincitore di uno scudetto ad Asti, ed ex Pesarofano e Tenax Castelfidardo), dopo le prime due giornate è a punteggio pieno, dopo aver battuto 3-2 la Salinis all’esordio e il Bisceglie in trasferta per 4-1.
 
GLI SQUALI - Gli “sharks”, cosi come vengono definiti, vantano nel proprio roster giocatori del calibro di Diego Moretti, espertissimo portiere, i brasiliani Basso (ex Augusta), Guga, Ronchi (alla prima esperienza in italia), Vinicius (ex Cogianco) e l’esperto “uomo-assist” Douglas; poi c’è il promettente 18enne ucraino Parfenyuk  e i giovanissimi Mancini, Zacheo e Torresi, oltre che gli italianissimi Sgolastra (ex Pescara, Sestu, e PesaroFano) e Lamedica, per terminare con gli spagnoli Ossorio, proveniente dal campionato portoghese, e Juanillo Lozano, ex Gran Canaria e Betis Siviglia, fermo ai box in seguito alla frattura della tibia riportata in pre-season. Il match si disputerà domani al “PalaSavelli” di Porto San Giorgio (Macerata), con calcio d’inizio alle ore 17:00. A dirigere l’incontro saranno Fabio Maria Malandra e Massimiliano Palombi (Avezzano); cronometrista Stefania Candria (Teramo).
 
Ufficio stampa Virtus Rutigliano