skin adv

Regalbuto, Manno sogna un dicembre perfetto: “Nove punti e la Final Eight”

 06/12/2018 Letto 132 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Antonio Iozzo
Società:    REGALBUTO





Una vetta da cui non perdere ulteriore terreno e una Final Eight da provare a conquistare. Questi gli obiettivi del Regalbuto per il mese di dicembre, un mese decisivo su entrambi i fronti: campionato e Coppa Italia.

Il weekend di riposo ha permesso alla formazione di Torrejon di rifiatare, ma anche di migliorare alcuni aspetti: “Abbiamo sfruttato questa sosta per ricaricare un po’ le batterie dopo l’ultimo tour de force - ammette Paolo Manno -. Allo stesso tempo, però, la squadra ha lavorato per correggere gli errori commessi nell’ultima partita”. All’orizzonte un momento chiave della stagione: “In questo mese di dicembre ci aspettano quattro partite importantissime - sottolinea il giocatore -. Tre in campionato, di cui due in casa, e una in Coppa Italia, sempre in casa contro il Melilli: l’obiettivo è conquistare nove punti più il pass per la Final Eight”.

Il doppio successo contro il Real Parco ha portato ulteriore morale all’interno dello spogliatoio: “Soprattutto in coppa, abbiamo dimostrato il nostro valore e la nostra crescita dal punto di vista della maturità - continua Manno -. Siamo migliorati molto rispetto alle prime partite, ma possiamo dare ancora di più, anche perché la rosa non è ancora al completo. Stiamo aspettando il rientro dall’infortunio di Caro Barroso, che a inizio anno ha mostrato le sue potenzialità. Quando il mister avrà tutti a disposizione, la squadra farà un ulteriore salto di qualità”.

Nel frattempo, bisogna pensare a chiudere al meglio il 2018. Quattro gare, quattro finali da non sbagliare, a cominciare dal match contro il Mascalucia: “Una squadra affrontata e battuta 6-2 in Coppa Italia, ma questo non devi farci cullare, perché ogni partita ha la sua storia”, spiega Manno, cercando di tenere alta la concentrazione del gruppo. “Affronteremo una formazione che fa della difesa il proprio punto di forza, ma noi cercheremo di abbattere subito il loro muro, per indirizzare il prima possibile la sfida. Sarà un Regalbuto determinato e voglioso di fare bene davanti al proprio pubblico: vogliamo a tutti i costi la vittoria”.


Antonio Iozzo