skin adv

Frassati, l’innesto invernale che viene dalla D. Romagnoli: “Ascoltiamo Manni”

 02/01/2019 Letto 379 volte

Categoria:    Serie C2
Autore:    Marco Panunzi
Società:    FRASSATI ANAGNI





Alla corte di Elio Manni, a rinforzare il roster anagnino, è arrivato a dicembre Gianluca Romagnoli, giocatore con alle spalle l’esperienza giusta per dare man forte al sodalizio di Cesare Marinelli. Il nuovo arrivato esorta i compagni ad ascoltare il proprio tecnico, convinto che la salvezza passi proprio da questo elemento.

ACCORDO – “Quello che più mi ha spinto ad accettare l’offerta del Frassati è stato un discorso di conoscenze: innanzitutto quella con mister Manni, persona che conosco da tempo e che stimo profondamente, poi anche quelle con vecchi compagni che ho conosciuto altrove”, le parole di Giuanluca Romagnoli sull’accordo che lo vede legarsi al Frassati Anagni. Il calcettista, impegnato in carriera anche con Palestrina e Zagarolo (con il quale ha vinto la Serie D lo scorso anno) e appena arrivato dall’Atletico Romanina, ha immediatamente trovato il feeling giusto coi nuovi compagni. “Gruppo di persone fantastiche, un insieme coeso anche nelle difficoltà. Sono arrivato in una di queste, in un momento molto sfortunato: però mi sto trovando molto bene coi compagni, mi sono ambientato subito”.

MISSIONE – Sembrano lontani i tempi nei quali il Frassati era la matricola terribile del girone: dal 10 novembre ad oggi sono arrivati soltanto 4 punti e la classifica, prima benevola, ora vede il roster anagnino battagliare per evitare i playout. “Abbiamo i mezzi, grazie alle persone esperte e preparate che sono in squadra, per ottenere la salvezza. Alcuni infortuni hanno minato il nostro rendimento, primo fra tutti quello del nostro portiere e capitano Maggi: ma sono convinto che il suo recupero ci permetterà di conseguire l’obiettivo stagionale”, spiega Gianluca. La sosta natalizia vedrà il Frassati fermo ancora per una settimana, al pari delle altre formazioni di C2: il rientro sui campi è previsto per il 12, quando Romagnoli e compagni faranno visita al San Vincenzo de Paoli, altra neopromossa. “Ci dobbiamo concentrare molto sull’allenamento, dobbiamo sforzarci di ascoltare il tecnico il più possibile: lui conosce tutti gli strumenti per farci ottenere la salvezza, sta a noi poi trasformare i suoi concetti sul campo. Quindi dobbiamo lavorare duro e pensare che ogni gara è una battaglia agonistica, visto che nessun avversario ti regala niente”.


Marco Panunzi





Pubblicità