skin adv

Dentro la Calza c'è sempre il Futsal Day: "Abbiamo mantenuto la parola data"

 03/01/2019 Letto 187 volte

Categoria:    Vari
Autore:    Divisione Calcio a 5
Società:    VARIE





Diciannove Comitati regionali coinvolti, venti palazzetti interessati, migliaia di bambini in campo a giocare a calcio a cinque. Il 6 gennaio ricorre l’Epifania e i più piccoli festeggiano l’arrivo della Befana con la sua attesa calza, ma per gli amanti del pallone a rimbalzo controllato è il giorno del Futsal Day. Che quest’anno celebra la sua seconda edizione.

L'EVENTO - Come accaduto dodici mesi fa, quella di domenica sarà una full immersion di calcio a cinque che si annuncia memorabile. Il modo migliore per salutare di fatto la fine delle festività. La Divisione Calcio a cinque ha ufficializzato gli impianti che faranno da scenario al Futsal Day, un evento – realizzato grazie alla fattiva e preziosa collaborazione con il Settore Giovanile e Scolastico della FIGC – che mette al centro i più piccoli. Una manifestazione, insomma, tutta dedicata al futsal giovanile, che consentirà a bambini e bambine, ragazze e ragazzi, di giocare in tutta Italia sotto il coordinamento di tecnici qualificati.

FUTSAL DAY - “Avevamo detto che la nostra intenzione era rendere il Futsal Day un appuntamento fisso della stagione del calcio a cinque italiano e credo abbiamo mantenuto la parola data”, ha annunciato il presidente della Divisione Calcio a cinque, Andrea Montemurro, “Il nostro obiettivo resta quello di far respirare, già alle fasce di età più basse, aria di Futsal, aumentare la conoscenza della nostra splendida disciplina e far assumere sempre maggiore consapevolezza della sua bellezza e soprattutto delle emozioni che è capace di regalare. Il tutto accompagnato dalla guida di istruttori esperti e qualificati. Auguro a tutti i partecipanti e a tutte le persone coinvolte un Futsal Day indimenticabile!”. Come nella prima edizione, l’obiettivo è anche quello di veicolare e diffondere il messaggio che la pratica del futsal nelle fasce di età più basse è propedeutica – e non antitetica – alla formazione dei giocatori di calcio. Grazie anche al proficuo e sinergico supporto sul territorio nazionale delle scuole di calcio a cinque e al progetto Futsal in Soccer, che continua a riscuotere consensi tra le società di calcio: con l’adesione dell’Udinese, sono undici le società che hanno scelto di abbracciarlo. “Grazie ai comitati regionali, ai delegati per il calcio a cinque e soprattutto al Settore Giovanile e Scolastico della FIGC”, ha proseguito il presidente Montemurro, “Sono stati fondamentali per la nascita e la crescita del Futsal Day, che punta ad affermarsi come un momento centrale dell’attività di base”. In tutti i Comitato regionali, infatti, le società che partecipano all’attività di base hanno la possibilità di incontrarsi per fare festa e divertirsi con lo sport che amano, il futsal. L’evento partirà dal mattino e andrà avanti fino al tardo pomeriggio. In tutta Italia, come detto.

Ufficio stampa Divisione