skin adv

Apoteosi Ternana: un gol di Pellegrini regala la Coppa Umbria

 07/01/2019 Letto 320 volte

Categoria:    Serie C2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    FUTSAL TERNANA





Sofferta ma meritata la conquista della Coppa Umbria da parte della ASD Futsal Ternana, che ha avuto ragione, dopo una partita equilibrata, della Polisportiva San Mariano con il punteggio di 1-0. Il gol della vittoria dei rossoverdi è stato messo a segno da Federico Pellegrini direttamente su calcio piazzato a 5 minuti dalla fine del primo tempo.

Nel primo tempo la squadra ternana, scesa in campo con Carpinelli, Capotosti, Costantini, Introppico, Picotti ha avuto il torto di non  arrotondare il vantaggio anche se la formazione perugina si è dimostrata solida e ha controllato bene gli attacchi dei rossoverdi. Nel secondo tempo la Polisportiva San Mariano ha avuto il predominio territoriale, anche perché negli ultimi 7 minuti alla ricerca disperata del gol del pari ha giocato con il portiere in movimento, ma la fase difensiva proposta da Pellegrini, Picotti, Costantini e Capotosti ha funzionato bene, controllando agevolmente gli attacchi dei perugini. Nonostante tutto, nel secondo tempo si sono registrati due interventi prodigiosi di Carpinelli, che ha mantenuto la squadra rossoverde in vantaggio, un vantaggio avvalorato anche da un palo colpito da Picotti e da una favorevole occasione per Introppico.

Al triplice fischio finale è scoppiata la gioia dei rossoverdi e dei dirgenti al seguito che conquistano, così, il primo trofeo dalla nascita della società rossoverde avvenuta  in estate ed affiliata alla Ternana Calcio 1925.

“Grande emozione, contentissimo per il primo trofeo che portiamo a casa dopo pochi mesi di attività”, ha affermato a fine partita il presidente, Luca Palombi. “Sono contento per i ragazzi che stanno dando il massimo e mi congratulo con tutti loro per la serietà con cui stanno affrontando questa avventura. Voglio dedicare la vittoria ad Anna, la figlia di Michele Carpinelli, che spero possa superare al più presto questo periodo non troppo felice”.

Si accoda anche il direttore generale, Lorenzo Filippetti: “E' stata dura, ma ce l'abbiamo fatta grazie alla serietà e allo spirito di sacrificio dei ragazzi e del tecnico, ai quali tutti noi siamo grati per l'impresa compiuta. Abbiamo avuto momenti difficili a causa degli infortuni, ma i ragazzi hanno dato tutto, ed oggi sono stati fantastici. La soddisfazione, poi, è ancora maggiore perché abbiamo vinto il trofeo contro una squadra forte e addirittura in trasferta. Complimenti a tutti”.

L’ultimo a parlare è il tecnico nonché giocatore e mattatore del match Federico Pellegrini: “Abbiamo vinto e sono strafelice, ma quello che mi è piaciuto di più della squadra oggi è il grande carattere che ha contraddistinto il finale. Contro una squadra forte e ben organizzata, tanto che la partita è stata molto equilibrata, la Futsal Ternana ha mostrato di saper soffrire, stringendo i denti e mantenendo quell'1-0 che ci fa tornare a casa con il primo trofeo della storia della nostra società”.


Ufficio Stampa Futsal Ternana




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità