skin adv

Ciampino, Grassi lancia l'Under 19: "Vogliamo chiudere al primo posto"

 11/01/2019 Letto 274 volte

Categoria:    Giovanili
Autore:    Redazione
Società:    CIAMPINO ANNI NUOVI





L’Under 19 di Alessio Grassi ha concluso l’anno al comando del proprio girone e alla ripresa delle ostilità cercherà di confermare quanto di buono fatto vedere. “Non dobbiamo adagiarsi se vogliamo arrivare lontano”, il messaggio del tecnico.

PAUSA – Domenica riprenderà il via anche il campionato nazionale Under 19. In vista della ripresa, Grassi fa il punto della situazione: “Abbiamo continuato a lavorare anche durante questa pausa invernale. Chiudere al primo posto del girone di andata, insieme alla Cioli, non vuol dire nulla. Ci siamo posti obiettivi importanti, io e i miei ragazzi siamo consapevoli che non è questo il momento di adagiarsi, se vogliamo arrivare lontano”.

CAMPIONATO – Domenica si riparte contro il Lido di Ostia, gara che all’andata il Ciampino ha vinto largamente: “Mi aspetto una partita complicata. Loro hanno un modo di giocare particolare, per gran parte della partita utilizzano il portiere di movimento, anche per sopperire ad una rosa non molto lunga. All’andata inizialmente abbiamo sofferto questo loro modi di esprimersi, poi siamo stati bravi ad interpretare la partita e a prendere il largo. Domenica sarà importante prendere subito in mano le redini del gioco, se vogliamo eguagliare la prestazione della gara di andata”.

CIAMPINO – I ragazzi guidati da Grassi stanno regalando molte soddisfazioni al club. La squadra, infatti, vanta il miglior attacco del girone e viene da una serie di 4 vittorie consecutive, due delle quali ottenute contro le dirette avversarie, Cioli e Pomezia: “Sono molto contento dei risultati che stiamo ottenendo, abbiamo perso pochissimi punti per strada e le 4 vittorie consecutive sono una testimonianza dell’ottimo lavoro svolto fin qui. Ora inizia una nuovo campionato, dobbiamo azzerare tutto quanto, il nostro obiettivo è quello di chiudere al primo posto”. Per Grassi questa è la prima stagione al Ciampino Anni Nuovi, sicuramente si sta presentando con un buon biglietto da visita: “Mi trovo molto bene in questa società, presidenti e dirigenza sono molto disponibili, in più posso avvalermi della presenza del direttore sportivo Roberto Rosci, con il quale già collaboravo ai tempi del Torrino. È una persona che conosce benissimo questo sport, mi aiuta tantissimo e, se il settore giovanile sta dando ottimi risultati, sicuramente è molto merito suo. Posso senza ombra di dubbio sbilanciarmi nel dire che si tratta del direttore sportivo più bravo che c’è in circolazione in questo momento a livello giovanile”.


Marco Modugno





Pubblicità