skin adv

Conversano, Di Turi: "Con la Salernitana per voltare pagina"

 11/01/2019 Letto 51 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    CONVERSANO





Domenica 13 gennaio con fischio d’inizio della gara alle ore 17:00 presso il palasport Pineta ritorna il campionato di Serie A2, con l’undicesima giornata del girone D che vedrà l’Asd Conversano ospitare tra le mura amiche la Salernitana. Le rossoblù, reduci dalla bruciante sconfitta per 3-2 a Molfetta con conseguente mancato accesso alla “Final Four” di Coppa Italia, provengono da un pari per 2-2 a Talsano con il Taranto nell’ultima gara disputata nel 2018, e occupano la sesta posizione in classifica con 14 punti, a cinque lunghezze dalla zona playoff, in virtù di quattro vittorie con il Rionero in Vulture (5-4) il Futsal Nuceria (2-1), la Woman futsal club Grottaglie (12-2) e la Sangiovannese (10-6), due pareggi a Manfredonia (2-2) e a Talsano con il Taranto (2-2); quattro invece le sconfitte registrate in stagione (5-2 con il Noci, 2-1 con il Futsal Molfetta, 4-2 con la Dona Five Fasano e 2-1 con il Fulgor Octajano); trentanove le reti complessivamente realizzate (quattordici centri per i bomber Corriero, sette per Di Turi e Barile, quattro per Pugliese e Anaclerio e una marcatura per Caputo, Trotta e Bonasia) nonché trenta le reti subite.

Le ospiti, invece, reduci dalla goleada per 8-0 con il fanalino di coda Woman futsal club Grottaglie, sono decimi in graduatoria con nove punti, avendo collezionato 3 vittorie e 7 sconfitte con un parziale di 23 reti siglate e 26 incassate.

Di seguito le dichiarazioni del capitano Tonia Di Turi (foto di V&G Shoots&Sports) : “È stato davvero un gran peccato perdere a Molfetta, era alla nostra portata e abbiamo sprecato un’occasione. Da domenica però si volta pagina, dobbiamo guardare al campionato e cercare di sbagliare il meno possibile. Abbiamo voglia di riscatto e contro la Salernitana dobbiamo sfoggiare un’ottima prestazione. Il bello di questo sport è anche questo: si ha sempre la possibilità di rifarsi nella gara successiva, e noi siamo obbligate a farlo”.


Ufficio Stampa Conversano




COPIA SNIPPET DI CODICE