skin adv

Akragas chiamato al riscatto: influenze e infortuni vanno messi da parte

 11/01/2019 Letto 180 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    AKRAGAS





Prima giornata di ritorno per il campionato nazionale di Serie B, con i biancazzurri dell'Akragas Futsal che ospitano allo Sport Village di Agrigento la Polisportiva Futura. Punti importanti quelli in palio tra i Giganti e la squadra calabrese che arrivano nella Valle dei Templi con l'intendo di trovare punti utili in chiave salvezza. Settimana abbastanza travaglia quella in casa Akragas che dopo il ko interno contro il Mascalucia Calcio a 5 ha dovuo fare i conti con influenze ed infortuni. Partita diffice pertanto quella che si prospetta per il roster siciliano che dovrà fare di necessità virtù e gettare il cuore oltre l'ostacolo per centrale la vittoria contro un ostico avversario.
 
IL PROGRAMMA - Saranno Certa di Marsala, Sfilio di Acireale e Buscemi di Enna gli arbitri designati per il match, fischio di inizio programmato eccezionalmente alle ore 16:00 con ingresso gratuito. In classifica generale guida sempre la battistrada Assoporto Melilli, tallonata da Mabbonath e Cataforio, l'Akragas mantiene un discreto margine sulla zona calda della classifica ma dopo due sconfitte consecutive e chiamata al riscatto. Completano il programma della prima giornata di ritorno le sfide tra:
 
Agriplus - Catania
Arcobaleno Ispica - Mascalucia C5
Assoporto Melilli - Real Parco
Polistena - Regalbuto
Mabbonath - Cataforio
 
Ufficio stampa Akragas




Pubblicità