skin adv

Il bunker a Novarello non c'è più: Italfutsal, inizia il nuovo corso di Alessio Musti

 28/01/2019 Letto 961 volte

Categoria:    Nazionale
Autore:    Pietro Santercole
Società:    ITALIA





Se l'Italfutsal riemergerà dalle sabbie mobili in cui è finita a causa dell'ultimo quadriennio, fallimentare sotto tutti i punti di vista, si vedrà. Quel che è certo, è che le porte aperte a Novarello per il primo raduno con Alessio Musti commissario tecnico, portano una bella ventata di fiducia. Innanzitutto, il bunker eretto inspiegalbilmente sopra la squadra più importante di un intero movimento, sembra essere stato abbattuto. Ora è accessibile vedere gli allenamenti degli Azzurri, fotografare. Che fa rima anche con postare una foto della prima seduta con il nuovo cittì, direttamente sulla rediviva pagina facebook della Nazionale italiana di futsal. Ora c'è finalmente una riapertura alla comunicazione. Ora si può. Un punto di partenza, in attesa dei quei benedetti risultati positivi necessari per risalire il Ranking, condicio sine qua non per ridare all'Italia la seconda squadra in Champions. 
 
 
IL PROGRAMMA - Il raduno dell'Italfutsal durerà fino a venerdì 1 febbraio. L'allenamento del 30 gennaio sarà, appunto, a porte aperte, così come l'amichevole con il Lecco di giorno susseguente (ore 18), previa richiesta all’indirizzo email: comunicazione@divisionecalcioa5.it. Il 4 e 5 febbraio il primo, doppio, impegno ufficiale della rinnovat Nazionale, in Romania.
 
Pietro Santercole
 



COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità