skin adv

Laurentino, Passarelli scaccia la pressione: “Comunque vada, fiero di tutti”

 04/04/2019 Letto 361 volte

Categoria:    Serie C2
Autore:    Redazione
Società:    LAURENTINO FONTE OSTIENSE





La settimana decisiva per le sorti della stagione del Laurentino non è iniziata nel migliore dei modi. Infatti martedì la squadra del presidente Antonio Passarelli è stata eliminata dalla Coppa Lazio. Sabato, però, l’occasione per rifarsi subito: il big match contro l’Atletico Grande Impero, dove si deciderà una buona parte del campionato.

NULLA DA RIMPROVERARE – Dopo il 2-2 dell’andata, il Laurentino si è arreso per 3-1 in casa, lasciando a La Pisana il pass per la Final Four di Coppa Lazio. “Una partita che mi lascia con l’amaro in bocca - commenta il presidente -. A tutti i miei ragazzi, però, do un dieci e lode per come hanno giocato: hanno avuto molta sfortuna, la prestazione c’è stata. Sono contento per quello che hanno fatto e stanno facendo quest’anno. Comunque onore ai vincitori”. Per Passarelli il gruppo non risentirà della fatica o della delusione dell’eliminazione: “Sono sicuro che nel prossimo incontro ci metteremo ancora più cattiveria”. Bisogna voltare subito pagina e pensare alla supersfida contro il Grande Impero, un match che può valere una stagione ma che Passarelli cerca di non caricare troppo: “Sono orgoglioso dei ragazzi e del mister. Comunque vada, non ho nulla da rimproverargli, perché hanno disputato una grande stagione”.


Federico Pucci 




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità