skin adv

Provincia di Roma, grandi novità per la XV edizione. Coccia: "Una nuova sede e..."

 05/04/2019 Letto 460 volte

Categoria:    Tornei
Autore:    Redazione
Società:    PROVINCIA DI ROMA





Manca sempre meno alla quindicesima edizione del Torneo Provincia di Roma. Quella che possiamo ormai definire come una sorta di istituzione del calcio a 5 romano, che ogni attira un gran numero di squadre federali di tutte le categorie regionali. Anche quest’anno l’evento sarà anche patrocinato da Calcio a 5 Live, che seguirà lo svolgimento del torneo. A capo dell’organizzazione, come sempre, Vincenzo Coccia, che ha spiegato come procedono i preparativi di questo torneo, le cui iscrizioni sono ancora aperte.

NUOVA SEDE – Nuova edizione che vedrà anche molte novità, come ad esempio una nuova sede, quella di Via degli Angeli. “Il torneo quest’anno vedrà la solita edizione Open Maschile. abbiamo già una ventina di squadre iscritte e le partite si svolgeranno al campo del Savio, a Via delle Nespole, e al campo dell’Arca, quindi a Via Degli Angeli - queste le parole di Coccia -; di questo torneo mi occuperò direttamente io. Poi abbiamo l’Open Femminile, che sarà gestito da Sandra Sussa, e si giocherà al campo del Savio. Ma la grande novità è rappresentata dal torneo dedicato ai settori giovanili, divisi per categorie, quindi Under 15, Under 17 e Under 19. Questo torneo sarà gestito da Celestino Valleri, e prenderà il via dal 21 Maggio”.

ISCRIZIONI APERTE – Si stanno definendo le squadre, ma Coccia si aspetta ancora nuove iscrizioni. “Noi siamo pronti, ci aspettiamo serate divertenti, integrando al meglio i campi tra di loro. Le iscrizioni sono ancora aperte, e vi aspettiamo numerosi. Ci aspettiamo squadre di ogni categoria, tra C1, C2 e Serie D. Abbiamo già stabilito anche come saranno divise le partite, di martedì si giocherà a Via delle Nespole, mentre il giovedì andremo a Via degli Angeli. La cosa fondamentale sono i servizi che forniremo, grazie al patrocinio con Calcio a 5 Live avremo una copertura completa, e le fasi finali saranno anche videoriprese. Siamo ormai una realtà consolidata, da 15 anni siamo presenti sul territorio, e la passione per questa manifestazione da parte nostra non è mai calata, così anche come quella delle squadre che partecipano al nostro torneo”.


Giuseppe Nebbiai





Pubblicità