skin adv

La Spagna s'è fermata: 3 sconfitte in otto mesi. Non c'è tanta Fede in Vidal

 17/04/2019 Letto 256 volte

Categoria:    Nazionale
Autore:    Pietro Santercole
Società:    SPAGNA





Non è ancora passata la buriana dopo l'incredibile sconfitta della Spagna, caduta per la prima volta nella sua in Finlandia. La "prensa" iberica non ci va per il sottile. "Un'altra sconfitta per 1-0, dopo Slovenia e Romania, va bene che stiamo facendo delle prove e che sono delle amichevoli, però la situazione è preoccupante". Così Oscar Garcia, di Marca.  
 
 
DITO PUNTATO VERSO FEDE VIDAL L'ex tecnico della Luparense finisce alla gratifica. "Se il 3-0 dell Serbia alla Brasil può rientrare nella globalizzazione del futsal, la nostra sconfitta con la Finlandia può essere pargonata al disgelo dell'Artico". Gustavo Muñana mette a confronto i due ultimi tecnici della Spagna. "Con Venancio Lòpez 178 partite, 157 vittorie, 16 pareggi e sole 5 sconfitte in 12 anni. In otto mesi, con Fede Vidal, 14 partite: 10 vittorie, un pari e 3 sconfitte. Emblematico il cinguettìo di David Candelas, di futsalcornerweb e Sexto Anillo: "In caduta libera". 
 
Pietro Santercole




Pubblicità