skin adv

Marcio, una storia senza fine. "Grande Arzignano! E io gioco un altro anno!"

 13/05/2019 Letto 573 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Pietro Santercole
Società:    ARZIGNANO





Un "ragazzotto" di 52 anni regala di fatto un'incredibile salvezza all'Arzignano. E' proprio Marcio Brancher a realizzare la rete che completa la rimonta di un Grifo sconfitto 5-1 nell'andata dei playout di Serie A, prima di vincere 9-3 nel return match e scrivere un'altra pagina di una storia senza... fine.
 
#FUTSALMERCATO "Il futsal è uno sport meraviglioso, deve diventare Olimpico". Se la gode l'evergreen biancorosso, al fianco di Amoroso, proprio l'amico-compagno di squadra che gli ha fornito l'assist del momentaneo 8-3, a una manciata di secondi dal suono della sirena, prima del 9-3 griffato da Zanna Bianca. "Ci conosciamo da una vita con Fabrizio, sapevo che mi avrebbe dato la palla proprio lì. Dietro la nostra rimonta, c'è tanto lavoro". Chiosa sul futuro. Già, nonostante le 52 primavere, c'è ancora un futuro per il verdeoro di Videra, classe 1967. "Continuo un altro anno".
 
Pietro Santercole



COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità