skin adv

Amoroso: un bomber per tutte le stagioni. "Così l'Arzignano si è salvato"

 15/05/2019 Letto 209 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Pietro Santercole
Società:    ARZIGNANO





Non si è ancora spento l'eco di un ribaltone che ha permesso all'Arzignano di rimontare il 4-1 patito a Roma con la Lazio, di vincere 9-3, ottenendo il mantenimento della massima categoria del futsal nostrano. Fra i protagonisti non poteva esserci che lui, Zanna Bianca Amoroso: assistman in occasione del gol (a conti fatti, decisivo) e in rete per il sigillo finale.
 
L'ANALISI "Il gol è sempre stato l'ultimo dei miei problemi". Lo storico bomber del Grifo condivide con il gruppo l'impresa contro la Lazio: "Abbiamo dimostrato sul campo quella crescita avvenuta già nella seconda parte del campionato - spiega ai microfoni di Sportitalia - sapevamo a cosa andavamo incontro, ce l'abbiamo fatta con cuore e testa".
 
Ufficio stampa Arzignano



COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità