skin adv

Bassa United pensa in grande: "Noi, il punto di riferimento del futsal parmense"

 19/06/2019 Letto 279 volte

Categoria:    Serie C2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    BASSA UNITED





Intervista al vicepresidente della Asd Bassa United. Cristian Stefano: "Il progetto Bassa United è nato un pó per caso, avevamo creato la societá per fare un campionato di calcio a 11, ma le circostanze ci hanno portato a investire nel calcio a 5, partendo dalla base di una squadra amatoriale e entrando lo scorso anno in FIGC, partecipando al campionato di serie D, e portando a termine un double Campionato e Coppa Emilia.
 
INVESTIMENTI MIRATI "Per la C2 del prossimo anno sono stati fatti investimenti mirati su alcuni giocatori - continua - per puntare subito alla promozione in serie C1. Vogliamo diventare il punto di riferimento del futsal parmense, e abbiamo le capacità imprenditoriali, la passione per lo sport e la voglia di emergere che ci serviranno per raggiungere questo scopo prefissatoci con il presidente, il nostro Re Mida Gaetano Drago. Nello staff tecnico oltre al Mister ,confermatissimo, Manuel Sorenti sono entrati anche il Ds Bekim Jakupi e il vice allenatore Spresim Bektesi.
 
Ufficio stampa Bassa United




Pubblicità