skin adv

Provincia di Roma, De Santis: "Stiamo creando le basi per lo Sporting che verrà"

 26/06/2019 Letto 320 volte

Categoria:    Tornei
Autore:    Redazione
Società:    PROVINCIA DI ROMA





Al Provincia di Roma si gioca, ma si creano anche le squadre del futuro. Questo era infatti l’obiettivo dello Sporting Hornets, sfruttare l’occasione del torneo per porre le basi per la prossima stagione. Il tutto puntando più in alto possibile. Per ora l’obiettivo è raggiunto, e il presidente Fabrizio De Santis non può che essere soddisfatto. 

LIVELLO CLAMOROSO – “Prima parte del torneo che è andata bene, considerando che comunque eravamo una squadra nuova, con molti innesti, di livello, ma che dovevamo entrare nei meccanismi della squadra al meglio. I nuovi ragazzi hanno giocato bene, si stanno amalgamando, partita dopo partita, e questo è un ottimo segnale. Abbiamo ottenuto la seconda miglior difesa del torneo, e anche questo è un dato importante, specie in un torneo come questo. Il Provincia di Roma ha raggiunto un livello clamoroso, una qualità impressionante. Mi permetto di paragonarlo al Roma Sport Show, torneo di calcio a 11 che negli anni ’90 stava ad indicare il top delle competizioni fatte qui a Roma. Il Provincia è il torneo di calcio a 5 più importante di Roma. E questo è dimostrato anche dalla presenza di più di 20 squadre, tutte di qualità importante, con giocatori di alto livello”.

BASI – “Per quanto riguarda la fase finale, noi non ci siamo posti obiettivi - prosegue De Santis -. Per noi questo torneo serve per creare le basi per avere la squadra e il gruppo già compatto in vista della prossima stagione. È chiaro che qualora dovessimo riuscire ad andare avanti, l’acquolina vien mangiando. Però, ripeto, la cosa importante è sapere che si sta formando il gruppo per il prossimo anno, per cominciare già da ora a concentrarci sui nostri obiettivi ancora prima di agosto, quando cominceremo la preparazione”. 


Giuseppe Nebbiai




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità