skin adv

Olimpus, Luzi: "Di nuovo a casa. Obiettivi? Portare tanti giovani in prima squadra"

 30/06/2019 Letto 140 volte

Categoria:    Giovanili
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    OLIMPUS





Come detto in una delle precedenti comunicazioni della società, Alessio Luzi torna all'Olimpus Roma. Il suo ruolo sarà fondamentale per la valorizzazione dei giovani, in quanto sarà l'elemento di collegamento tra prima squadra e Under 19, la formazione più vicina in termini di età al gruppo guidato da mister Budoni, del quale sarà secondo in Serie A2.

Non si nasconde Luzi: è contento di essere tornato a vestire i colori dell'Olimpus così come del ruolo che ha disegnato per lui il sirettore generale, Alessandro Angelucci.

Cosa ti ha spinto a tornare all'Olimpus Roma?
Il fatto di tornare a casa mia. Appena Angelucci mi ha chiamato spiegandomi il nuovo progetto e dandomi la possibilità di seguire l'Under 19 nazionale e fare parte attiva della prima squadra non ho esitato. Ripeto, per me è come tornare a casa.

Sarai il collante tra Under 19 e prima squadra. Che stagione ti aspetti da questo punto di vista?
Il legame è unico. Abbiamo l'obiettivo di portare più ragazzi giovani in prima squadra.

Com'è il rapporto con mister Budoni e come vi state muovendo per costruire l'Olimpus?
I
l rapporto con Budoni è di grande stima reciproca, da lunga data. E' un onore per me collaborare con lui in maniera così attiva. Ci stiamo muovendo insieme per puntellare la squadra con innesti di valore, consoni al gruppo dei ragazzi già presenti.


Ufficio Stampa Olimpus




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità