skin adv

Torneo Provincia di Roma, la Vigor prova a fare l’outsider. Perconti: “Giochiamocela”

 05/07/2019 Letto 323 volte

Categoria:    Tornei
Autore:    Redazione
Società:    PROVINCIA DI ROMA





Ormai ci siamo, la fase finale del Provincia di Roma è pronta ad entrare nel vivo. Tra qualche giorno, vale a dire da martedì 9 Luglio, cominciano gli ottavi di finale che porteranno solo una squadra ad alzare la coppa. Tra le migliori 16 anche la Vigor Perconti, che dopo una fase a gironi non eccelsa, è pronta a dare del filo da torcere a tutti. Fulcro della squadra, Matteo Perconti, che ci ha parlato dell’esperienza della competizione.

GIRONI – Ha cominciato proprio dalla prima fase del torneo Matteo Perconti a ricostruire il percorso della sua squadra. “Fase a gironi abbastanza altalenante. La nostra squadra si compone principalmente di giovani Under 21, solo che per loro il torneo è coinciso con la Coppa Lazio FIGC, e questo gli ha quindi impedito, nella maggior parte dei casi, di aiutarci. Sono venuti con noi solo in due occasioni, con altrettante vittorie, mentre nelle altre partite ci siamo ritrovati con le rotazioni corte, con giocatori non facenti parte della rosa. Altri giocatori invece non erano al massimo dal punto di vista atletico, e questo mix di fattori ci ha portato a soffrire molto specie nei secondi tempi delle partite. Quando invece la Coppa per gli Under 21 è terminata, abbiamo collezionato risultati positivi, battendo anche il Savio primo nel girone. Questo a dimostrazione anche del fatto che, se siamo tutti gli effettivi, possiamo giocarcela senza problemi”.

UN PASSO ALLA VOLTA – Adesso la testa va a questi ottavi, e Perconti vuole porsi l’obiettivo migliore. “Il primo avversario che ci troveremo davanti in questa fase finale sarà il GAP. Squadra che conosco bene, in quanto ho fatto mezza stagione alla Polisportiva Arca, e loro si allenano nello stesso circolo, quindi ci abbiamo fatto più di qualche amichevole. Io penso che giocando come lo scorso martedì con il Savio possiamo fare il risultato, poi ovviamente il pallone è rotondo, quindi tutto può succedere. Adesso io penso che il nostro obiettivo è quello di giocarcela con tutti, anche se già so che adesso sarà molto difficile, in quanto il livello è davvero molto alto. Ci sono squadre favorite, come ad esempio Palombara o lo Sporting Hornets, ma sinceramente penso che anche noi saremo in grado di dire la nostra”.

PROVINCIA DI ROMA - OTTAVI DI FINALE

ATLETICO 2000 – CASAL TORRACCIA
GAP – VIGOR PERCONTI
CASALBERTONE – TCL
SAVIO – AIRONE
PALOMBARA – ARCA
PGS SANTA GEMMA – BAR TERZO TEMPO
LAURENTINO FONTE OSTIENSE – NAZARETH
SVENSON – SPORTING HORNETS

Giuseppe Nebbiai




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità