skin adv

Pica Pau porta l'Imolese in un posto al sole: "Insieme per una grande stagione"

 19/07/2019 Letto 178 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    IMOLESE 1919





Lazio, Latina, Maritime Augusta, passando per l'Iran e il Qatar, vincendo tutto col Malwee e tornando nel suo Brasile al Blumenau. Douglas Barp, per tutti 'Pica Pau' gira il mondo, dividendosi fra la terra d'origine (lui è di Chapecò, Santa Catarina) e l'Italia, che ne reclama, per la massima serie, l'indiscusso talento.
 
MATERA L'Imolese però lo ha nel mirino per la A2: con un colpo da maestro il dg Matera si accaparra il pregiato pezzo del mercato. "Per noi è un acquisto di valore assoluto, che ci permetterà di fare un salto di qualità. Parliamo di un grandissimo giocatore, con un curriculum da serie A: sono orgoglioso di aver concluso favorevolmente la trattativa e sono impaziente di vederlo all'opera".
 
PICA PAU classe '88, laterale con abilità da pivot, porterà in dote all'Imolese un'esperienza di gioco internazionale: "Sono molto felice di tornare in un paese come l'Italia, che mi ha sempre accolto con affetto. E sono contento di venire a Imola, una città di cui ho sentito tanto parlare. Il mio obiettivo è fare una grande stagione con l'Imolese, ottenendo importanti risultati". Svelato dunque il primo asso nella manica della società rossoblu, alla ricerca, pur debuttante, di un posto al sole nella seconda serie nazionale. 
   
Stefania Avoni
Ufficio Stampa Imolese Calcio 1919



COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità