skin adv

#futsalmercato, Giovanni Lamura-Diaz: quando l'interesse è comune

 11/09/2019 Letto 46 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    DIAZ BISCEGLIE





Una nuova figura dirigenziale entra a far parte della Diaz in vista della nuova stagione, ormai alle porte. Si tratta di Giovanni Lamura, 52enne ruvese con un passato nel calcio in piazze come Barletta, Melfi, Terlizzi e Corato, prima di approdare al futsal nella sua città con la Be Board Ruvo con un incarico dirigenziale.

UN MATRIMONIO Un matrimonio con la compagine biscegliese nato sotto buoni auspici, “Ho sempre avuto una ottima impressione sulla gestione societaria da parte del presidente Cortellino e del suo staff”, esordisce Lamura, “quando quest'estate ci siamo incontrati è subito nato un interesse comune per portare la società Diaz ad un livello superiore in termini organizzativi. La mia esperienza nel futsal è ormai di lunga data”, continua il dirigente ruvese, “maturata nel semiprofessionismo con la Be Bord Ruvo, dove proprio nel nostro ultimo anno sportivo abbiamo raggiunto traguardi importantissimi”. L’approccio al nuovo ambiente e le prospettive di un campionato di Serie B, girone G, molto competitivo sono gli argomenti trattati con il neo dirigente biancorosso, “Ho trovato un giusto ambiente sportivo, ambizioso ma al tempo stesso consapevole delle difficoltà che si verificano nel corso del campionato. Sulla stagione: sicuramente nel corso del campionato daremo un segno tangibile della nostro sistema di gioco e della nostra abilità nel raggiungere l'obiettivo primario, sia rimanere saldamente nel campionato di Serie B”.

Gianluca Valente
Ufficio stampa Asd Diaz Bisceglie

 





Pubblicità