skin adv

Sette Supercoppe e 18 trofei: Colini fa tombola! "Pesaro, non esistono finali facili"

 15/09/2019 Letto 465 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Pietro Santercole
Società:    PESARO





La prima con il Ladispoli, contro pronostico naturalmente, contro il Torrino. Una Supercoppa con il Perugia, doppietta con Luparense e Pescara. La finale trionfale di Pesaro regala all'Italservice il secondo trofeo di fila dopo lo scudetto. E un Colini dalle settebellezze, con 18 trofei in bacheca.
 
L'ANALISI "Non esistono finali semplici". Lo Special One analizza con la sua solita schiettezza la supersfida contro l'Acqua&Sapone, vinta senza essere costretto a disputare i supplementari: "Siamo andati all'intervallo sul 4-1, noi siamo stati bravi a realizzare l'uno-due che ha squilibrato la partita - ammette - ma il passivo era troppo eccessivo per l'A&S. Nella ripresa abbiamo difeso bene contro il loro portiere di movimento". Miarelli mvp della finale per distacco. "Si era già confermato nelle finali scudetto, insieme a Mammarella è il miglior portiere".
 
Pietro Santercole



COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità