skin adv

#UCLfutsal, Taborda e Canal sbrogliano la matassa: Pesaro in testa coi Georgians

 09/10/2019 Letto 792 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Divisione Calcio a 5
Società:    PESARO





La prima gara dell'Italservice Pesaro in Europa termina con un successo. Faticoso e sofferto, forse troppo. Ma pur sempre successo. I campioni d'Italia allenati da Fulvio Colini s'impongono 5-3 sui tedeschi del Weilimdorf nella partita inaugurale del Gruppo 8 del Main Round (Path B) di Udevalla, in Svezia. All'Agnebergshallen ci pensa il dinamico duo Taborda-Canal, nella ripresa, a sbrogliare la teutonica matassa.

DA 3-0 A 3-3 Colini ha l'animus pugnandi e sceglie un quintetto tutto-corsa e ritmo: Miarelli in porta, Taborda, Honorio, Salas e Marcelinho biancorossi in movimento. L'approccio è quello giusto. Pressione sui portatori di palla avversari, intensità, gol: Linho sblocca la partita su punizione, Fortini s'inventa una giocata (doppio passo e tiro a incrociare) che vale il raddoppio, un pallonetto "made in Borruto" porta i campioni d'Italia sul 3-0 in poco più di 17' effettivi di gioco. Chi si immagina una gara praticamente finita, non ha fatto i conti con l'imprevedibilità propria del futsal internazionale. I foschi presagi di un bonus esaurito anzitempo portano Delic a realizzare un tiro libero e, 17" più tardi, a ripetersi su azione; Bozinovic a 4" dal duplice fischio firma il clamoroso 3-3 con il quale si va al riposo.

LA RIPRESA è bloccata per metà frazione, l'Italservice non riesce a esprimere il suo futsal, è imbrigliano dagli ostici tedeschi. Ci vuole un'invenzione di Taborda per riportare avanti i pesaresi. Il player manager del Weilimdorf, Frane Despotović (un passato in Italia con il Cagliari), non ci pensa su due volte e si affida subito al 5vs4. Finale in apnea, la sofferenza termina nell'ultimo minuto di gioco. Il 17 (tanti i secondi dal termine) porta a bene a Maurito Canal. Che in acrobazia griffa il definitivo 5-3 e fa tirare un bel sospiro di sollievo a Pesaro e all'Italia intera. Poco tempo per riposare e dedicare il successo a Michele Miarelli, divenuto ieri papà di Gioele. Giovedì si torna in campo per affrontare i Georgians di Tblisi, sempre a partire dalle ore 17. Sempre in diretta streaming.

NELL'ALTRA SFIDA del quadrangolare scandinavo, anche i Georgians di Tbilisi vincono di due contro i padroni di casa svedesi, ma segnando meno: Lukava, doppio Tophuria e Kurtanidze realizzano le reti decisive, che valgono il 4-2.

ITALSERVICE PESARO-TSV WEILIMDORF 5-3 (3-3 p.t.)
ITALSERVICE PESARO: Miarelli, Salas, Honorio, Taborda, Marcelinho, Carducci, Tonidandel, Gava, Fortini, Borruto, Canal, De Oliveira, Dionisi, Gouennounna. All. Fulvio Colini

TSV WEILIMDORF: Pless, Despotović, Bozinovic, Matkovic, Sipahi, Knezović, Bunar, Fischer, Čačić, Hook, Feiste, Windhager, Delić, Amiri. All. Frane Despotović

MARCATORI: 4'50" p.t. Marcelinho (IP), 11'17" Fortini (IP), 17'24" Borruto (IP), 17'35" t.l. Delić, (W), 17'52'' Delić (W), 19'56" Bozinovic (W), 9'22" s.t. Taborda (IP), 19'43" Canal (IP

AMMONITI: Knezović (W), Delić (W), Borruto (IP)

ARBITRI: Balázs Farkas (HUN), Vasilios Christodoulis (GRE), Juan Boelen (BEL)
 

UEFA FUTSAL CHAMPIONS LEAGUE 2019-2020
MAIN ROUND - GRUPPO 8

PRIMA GIORNATA - MERCOLEDÌ 9 OTTOBRE
ITALSERVICE PESARO-TSV Weilimdorf 5-3
Georgians Tbilisi-IFK Uddevalla 4-2

SECONDA GIORNATA - GIOVEDÌ 10 OTTOBRE
Georgians Tbilisi-ITALSERVICE PESARO ore 17
IFK Uddevalla-TSV Weilimdorf ore 19.30

TERZA GIORNATA - SABATO 12 OTTOBRE
TSV Weilimdorf-Georgians Tbilisi ore 14
IFK Uddevalla-ITALSERVICE PESARO ore 16.30

CLASSIFICA: ITALSERVICE PESARO (+2) e GEORGIANS TBILISI (+2) 3 punti, WEILIMDORF e UDEVALLA 0





Pubblicità