skin adv

FF Cagliari, la ricetta di Barbarossa: "Lecco? Servirà testa e concentrazione"

 08/11/2019 Letto 64 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    FUTSAL FUTBOL CAGLIARI





Una partita per dimenticare la coppa. Pochi giorni di preparazione e di nuovo in campo per la sesta giornata di campionato. Un tour de force per la FF Cagliari che prosegue domani alle 16.30 al PalaConi contro Lecco. I rossoblù hanno impostato il lavoro settimanale tenendo conto dello sforzo del match di mercoledì per superare gli strascichi fisici e per preparare la fase tecnico-tattica in vista della gara di sabato. Una partita a cui arriva la FFC forte dei 13 punti in classifica e del primato con miglior attacco e seconda miglior difesa. Numeri importanti per una FF Cagliari che non vuole fermare il percorso impostato.

BARBAROSSA - “Il gruppo ha assorbito benissimo la partita di coppa che nonostante la sconfitta ci ha dato la consapevolezza di essere un’ottima squadra - dice Andrea Barbarossa tecnico dello staff rossoblù - abbiamo dimostrato di potercela giocare con chiunque, anche contro squadre di categoria superiore. Martedì hanno giocato tutti sintomo che abbiamo un ottimo roster formato sia da giocatori stranieri di qualità che dà ottimi italiani e sardi”. E dal match di martedì resta anche “l’aver dimostrato di essere una squadra che non molla mai, nemmeno nei momenti di difficoltà – aggiunge - siamo un gruppo maturo che sa affrontare al meglio anche i momenti in cui siamo in svantaggio. Questo ci dà grande consapevolezza dei nostri mezzi”. E sabato arriva Lecco. “Sono una squadra che nonostante l’avvio difficile resta una delle favorite - dice Barbarossa - hanno ottime individualità e un ottimo tecnico che conosce bene l’ambiente. Hanno ottimi elementi, sia i giovani spagnoli che i brasiliani di esperienza - continua - ma se giochiamo con la giusta testa e concentrazione, mettendo in campo quello che abbiamo provato in allenamento, potremo batterli. Di certo non dovremo essere appagati dalla prestazione di martedì contro una squadra di serie A e non dovremo sottovalutare gli avversari - conclude Barbarossa - ma siamo squadra matura e se giochiamo come sappiamo diremo la nostra anche domani”.


Ufficio Stampa FF Cagliari





Pubblicità