skin adv

#Futsalmercato, Eli Junior lascia il Bisceglie: può giocare solo nel regionale

 11/11/2019 Letto 1769 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    VARIE





Eli Antonio Do Nascimento Junior, meglio conosciuto come Eli Junior, Universale brasiliano classe '84, ha giocato in Brasile in diverse squadre protagoniste della Liga Futsal, come il Vasco da Gama, il Macaé, l’Atlantico Erechim, il Malwee Jaraguà, il Petropolis e il Cabo Frio. in Portogallo nel 2008 al Mogadouro e poi all’Instituto Dom João V, in Kazakhstan al Tulpar di Qaraganda, in patria al Paranà Clube, in Cina al Ko Wong Meng di Guangzhou, una nuova parentesi in patria al Lagarto Futsal nello stato di Sergipe, in Lettonia al Nikars Riga, dove ha vinto lo scudetto, e a Cipro nell’Anorthosis. Nel 2016 è tornato in Portogallo per vestire le maglie di Sporting Braga, Futsal Azemeis, Ferreira do Zezere e, da gennaio 2019, di Rio Ave.

NUOVA AVVENTURA - "Lascio il Bisceglie non per causa mia, io ho dato tutto me stesso per il Bisceglie sempre con professionalità e rispetto. Sono felice perché ogni squadra che ho incontrato fino ad oggi, ho sempre ricevuto apprezzamenti, complimenti e anche offerte. Ma purtroppo causa del regolamento, essendo un giocatore extracomunitario non posso giocare in nessuna squadra del Nazionale per questa stagione 2019-2020, pur non avendo causato io questa separazione. - Prosegue il calciatore -. Posso giocare per questa stagione in Italia solo nel Regionale, quindi se arriva qualche buona proposta di una società seria, che vuole puntare a salire di categoria sarò felice di valutare. La mia agenzia nmfutsal sta già valutando varie proposte. Vediamo cosa arriverà".





Pubblicità