skin adv

#futsalmercato, Real Fabrica, arriva Matteo Cavalli dalla Roma Futsal

 03/12/2019 Letto 167 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    REAL FABRICA





Il Real Fabrica piazza il primo colpo di mercato, dalla Roma Futsal arriva a titolo definitivo, il nuovo numero 10 Matteo Cavalli, un giocatore di grande qualità che ha fatto grandi cose in serie B con la Roma Futsal e in questa prima parte di stagione con lo United Aprilia. Benvenuto al Real Fabrica.

Un giocatore giovane, ma che ha già fatto ottime cose in serie B, dove tra la scorsa stagione e quest’anno hai segnato più di 30 gol cosa ti ha spinto a scendere di categoria e sposare il progetto del Real Fabrica?
“Ho fatto questa scelta perché mi è piaciuta molto la determinazione del mister nel volermi a Fabrica, mi sono sentito molto desiderato, ed ho avuto modo di capire che il Real Fabrica ha un grande progetto di crescita ed è una bella realtà del calcio a 5 regionale”.

Hai già avuto modo di fare qualche allenamento con i tuoi nuovi compagni e con mister Lucchetti, ti volevo chiedere un tuo pensiero sul valore della squadra e come ti trovi con il mister e lo staff tecnico?
“Con il mister e lo staff tecnico ho subito instaurato un bellissimo rapporto, così come con i compagni che sono tutti dei bravi ragazzi e si sono molto disponibili e sono contento anche di aver trovato il livello della squadra molto alto”.

Dopo un inizio difficile il Real Fabrica si è ripreso e ora si trova ad un passo dai play off e ai quarti di finale di coppa Italia ancora in corsa per due obiettivi, cosa pensi di poter dare di più per raggiungere play off e final four?
“Ci siamo fissati come obiettivo di provare ad andare alle final four e provare a vincere la coppa e vogliamo anche centrare l’obiettivo dei play off e faremo di tutto per far sì che accada e sono pronto a dare una mano alla squadra”.

Nei tuoi anni di serie B, hai giocato sempre all’interno dei palazzetti, in C1 ci sono molti campi all’aperto, pensi di riuscire ad adattarti in breve a questa nuova situazione e quali sono le tue principali caratteristiche come giocatore?
“Mi adatterò velocemente perché vengo da più di 10 anni di calcio a 11 dove ho giocato solo sui sintetici, anche l’anno scorso con la Roma ci allenavamo sul sintetico quindi non sarà un problema, le mie caratteristiche principali sono buona tecnica e un gran tiro e non vedo l’ora di dimostrare il mio valore con la maglia del Real”.


Ufficio Stampa Real Fabrica





Pubblicità