skin adv

Lidense, altro big match col Canottieri Lazio. Fantozzi: "Padroni del nostro destino"

 15/01/2020 Letto 334 volte

Categoria:    Serie D
Autore:    Redazione
Società:    CONAUTO LIDENSE





La Conauto Lidense si è aggiudicata l’importante scontro al vertice con la Generazione Calcetto. La differenza, secondo Alessio Fantozzi, l’hanno fatta alcuni dettagli: “Nessuna delle due è prevalsa sull’altra, ma noi siamo stati più cinici nello sfruttare le occasioni avute. È stata la partita che ci aspettavamo: loro sono una squadra preparata e ben organizzata. Noi eravamo pronti, sapevamo che avremmo dovuto mettere la gara anche sul piano fisico per vincerla perché i nostri avversari erano molto validi”.

FANTOZZI – Questo successo dà maggiori certezze a tutta la Lidense, che, per Fantozzi, ha un piccolo vantaggio sulle avversarie: “La sicurezza ce l’abbiamo da inizio stagione: in ogni allenamento vedo giocatori validi. Ci stiamo mettendo del nostro, sapendo che tutte le altre compagini vorranno vincere contro di noi, ma rispetto agli altri abbiamo la forza e la consapevolezza di poter impostare il gioco in tutti i modi, sia a livello fisico che a livello tecnico”. Neanche il tempo di festeggiare che la Lidense avrà venerdì un altro big match con il Circolo Canottieri Lazio, distante solo due lunghezze: “Se si trova a pochi punti da noi vuol dire che ha sbagliato poco, corre tanto e non molla mai – avvisa Fantozzi -. Mi aspetto una partita difficile, che stiamo preparando con attenzione. La cosa positiva è che siamo padroni del nostro destino”. In caso di successo o di sconfitta, infatti, non cambierebbe niente nel proseguo della stagione: “Qualora dovessimo vincere, aumenteremmo semplicemente la fiducia, ma non cambierebbero i nostri piani. Stessa cosa se maturasse una sconfitta: significherebbe stare un punto sotto, però con un campionato ancora lungo. In ogni caso, dobbiamo essere pronti o a confermarci o a ripartire con tranquillità. Guardiamo partita per partita, non ci sentiamo arrivati”.





Federico Pucci 







Pubblicità