skin adv

Lidense, da lepre a inseguitrice. Rossano: "Vinciamole tutte, poi..."

 22/01/2020 Letto 155 volte

Categoria:    Serie D
Autore:    Redazione
Società:    CONAUTO LIDENSE





La Conauto Lidense è pronta a tornare in campo dopo la sconfitta subita venerdì scorso contro il Circolo Canottieri Lazio, che le ha fatto perdere la vetta della classifica. Per Davide Rossano è stata una partita nella quale si poteva raccogliere almeno un punto: “Non meritavamo di perdere. Anche se abbiamo sbagliato l’approccio, ritrovandoci sotto sin dall’inizio, abbiamo poi avuto tante occasioni. La conduzione dell’incontro era in mano nostra, ma c’è stata qualche decisione arbitrale dubbia”.



SERENI – Secondo il parere di Rossano, ora che la Lidense si trova a rincorrere la nuova capolista, non cambierà nulla nella mentalità del gruppo: “Siamo sereni perché quando eravamo in testa dovevamo vincere tutte le gare avendo le avversarie dietro di pochi punti, ora lo stesso. Certo, un conto è essere primi, un altro è essere secondi”. L’obiettivo per la compagine di mister Patalano rimane invariato: fare bene con la stessa voglia di dimostrare le qualità del gruppo. “Dobbiamo vincere sempre, aspettando qualche passo falso da parte del Canottieri Lazio – dichiara Rossano -. Negli allenamenti ci siamo detti che può succedere di sbagliare una gara, quindi abbiamo ripreso tranquillamente con la consapevolezza che venerdì bisogna conquistare i tre punti”. La Lidense nell’ultimo match del girone di andata ospiterà il Balduina, Rossano è consapevole delle insidie: “I nostri avversari vengono da un periodo positivo, quindi avranno entusiasmo. Noi giochiamo in casa, dal canto nostro ci metteremo il massimo”.



Federico Pucci




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità