skin adv

Selfie, sorrisi e sudore: il caldo abbraccio di Genzano per l'Italfutsal di tutti

 23/01/2020 Letto 329 volte

Categoria:    Nazionale
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    ITALIA





Non fa più freddo, d'altronde è il 23esimo inverno più caldo dal 1800. A Genzano clima mite e cielo Azzurro. Le porte aperte al PalaCesaroni generano una piacevole brezza, un via-vai di gente aumenta la temperatura dell'Italfutsal di tutti, impegnata nel raduno pre Qualificazioni Mondiali. Tutta la settimana prima della partenza per Povoa de Varzim è scandita praticamente da allenamenti aperti e accessibili a chiunque. Tanti ragazzi in tribuna: c'è chi chiede informazioni su come ricevere l'amata Maglia, un pantaloncino o un gadget come alternativa vanno benissimo. I selfie vanno per la maggiore e Sergio Romano sorride compiaciuto quando un bambino gli si avvicina per la foto-ricordo. Addetti ai lavori sempre presenti in terra castellana e un tifoso d'eccezione, Special: Fulvio Colini, in compagnia della figlia Matilde, crea l'atmosfera.
MUSTI è un commissario tecnico pacato e concentrato, lascia fare, fra una goccia di sudore e l'altra. Ha una cartellina in mano, un diario di bordo fitto fitto con schemi e note dove è tracciata la rotta per la destinazione paradiso: Lituania 2020, magari senza passare per il purgatorio del barrage, riservato alle seconde classificate dell'Elite Round europeo. Con l'Italfutsal di tutti, fra ambizione e realismo, perché no.
Pietro Santercole



COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità