skin adv

Frassati, Rossi punta sul gruppo: "Avanti compatti verso la salvezza"

 29/01/2020 Letto 294 volte

Categoria:    Serie C2
Autore:    Redazione
Società:    FRASSATI ANAGNI





Il Frassati Anagni, dopo cinque k.o. consecutivi, è riuscito finalmente a strappare un punto nella trasferta di Cori. I ragazzi guidati dal tecnico Mirco Onori potranno ripartire, dunque, dalla buona prestazione dell'ultimo sabato per preparare con maggiore fiducia la prossima sfida esterna contro l’Ardea. “Loro sono una squadra rispettabile, perciò dovremo allenarci al meglio - esordisce Massimiliano Rossi -. Mi aspetto una partita giocata come quella scorsa, ma con meno disattenzioni e più cattiveria agonistica”.

IL CAMPIONATO - Il Frassati, nel match contro il Cori, ha mostrato qualche miglioramento rispetto alle uscite precedenti, sfiorando l’intera posta in palio. “È stata una gara maschia, contro una compagine che darà del filo da torcere a molti - sostiene il laterale -. Ci è mancata un po’ d’attenzione nei minuti finali: abbiamo sprecato, così, le due reti di vantaggio, ma è stato un buon incontro e mi ritengo soddisfatto”. Rossi, nonostante la penultima piazza occupata dagli anagnini, rimane fiducioso sulla permanenza nel regionale: “Credo nella squadra, nel gruppo, in mister Onori e nel preparatore atletico Trossi, il quale ci sta mettendo anima e cuore per restituirci una forma fisica quasi esemplare - dichiara Rossi -. Giocheremo ogni partita con la consapevolezza di dover prendere punti per salvarci, soprattutto in casa: siamo una famiglia e andremo avanti compatti verso un unico obiettivo”.

JUNIORES - Rossi non ricopre soltanto il ruolo di giocatore nel Frassati, ma svolge anche un incarico di rilievo all’interno del club: “Ho iniziato come allenatore, mentre ora gestisco l’intero settore giovanile - afferma Rossi -. Il progetto nasce dal presidente Marinelli e dalla vice Celli, vantiamo di essere la prima scuola di calcio a 5 d’Anagni: crediamo molto sui nostri piccoli campioni, che rappresentano il futuro della nostra società. Ringrazio i nostri validi tecnici, i quali mi supportano e sopportano durante l’anno”. Il fiore all’occhiello del Frassati è rappresentato dall’Under 17. “La squadra non sta ottenendo risultati solo perché giochiamo di molto sotto età - chiosa Rossi -. Nonostante ciò, i ragazzi stanno crescendo molto, con alcuni elementi che possono già vantare molte presenze in prima squadra: loro sono l’orgoglio di questo club”.


Alessandro Cappellacci





Pubblicità