skin adv

Lidense di nuovo lassù. Saggezza Rinaldi: "La strada è ancora lunga"

 12/02/2020 Letto 175 volte

Categoria:    Serie D
Autore:    Redazione
Società:    CONAUTO LIDENSE





La Conauto Lidense ha ritrovato la vetta solitaria del girone, complice il pareggio del Canottieri Lazio, ma per Luca Rinaldi un punto di vantaggio o di svantaggio cambia poco: “Siamo contenti e consapevoli, allo stesso tempo, che la strada è lunga: ci saranno ancora tanti scontri diretti che decideranno le sorti del campionato – commenta il giocatore -. Noi per adesso abbiamo avuto un calendario leggermente più semplice, ma siamo andati comunque in difficoltà”.



MONTESACRO - La compagine di Patalano ha gli occhi puntati su di sé, ma è tranquilla e non avverte stress mentali. “Sappiamo che per restare al comando dobbiamo vincere ogni venerdì: la classifica è talmente corta che non ci possiamo permettere passi falsi”, dichiara con sicurezza Rinaldi. Il prossimo impegno della Lidense sarà la gara casalinga contro il Montesacro, che all’andata ha inflitto una delle due sconfitte stagionali al club di Ostia: “Nonostante il k.o., avevamo fatto una buona prestazione – giudica Rinaldi, che continua -. Loro sono una buona squadra: ostica, tosta e con un gran portiere. Sarà un incontro equilibrato, noi cercheremo di riscattare quella sconfitta”. 





Federico Pucci





COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità