skin adv

Coronavirus, serpeggiano sempre più dubbi: "Mondiale di futsal a forte rischio"

 29/03/2020 Letto 534 volte

Categoria:    Nazionale
Autore:    Pietro Santercole
Società:    BRASILE





C'è tempo per il Mondiale lituano di futsal, di cui Sky ha già preso i diritti. Ma quella data di inizio, 12 settembre, non è poi così lontana in tempo di pandemia da Coronavirus. Serpeggia sempre più il dubbio che perfino l'evento del 2020 della disciplina sportiva con il pallone a rimbalzo controllato, venga rinviato.
 
PESSIMISMO "Non ci sono le condizioni per disputarlo". Ne è fermamente convinto Marquinhos Xavier, commissario tecnico del Brasile. "Piacerebbe a tutti che venisse disputato - spiega il cittì della Canarinha, in uno stralcio di un'intervista a Gazeta Esportiva - ma attualmente il rischio di rinvio è molto elevato".

LA SITUAZIONE Quattro (big) sudamericane qualificate: i campioni in carica dell'Argentina, Brasile, Venezuela e Paraguay. Cinque europee considerando gli anfitrioni lituani: i campioni d'Europa del Portogallo, Spagna, Russia e Kazakhstan. Egitto, Marocco e Angola a rappresenterare il continente africano. Isole Salamone sempre presenti, all'appello però mancano ancora due europee, le cinque asiatiche e le quattro della Concacaf, per un totale di 11 pass da assegnare.
 
 
Pietro Santercole



COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità