skin adv

#futsalmercato, seconda pelle Mantova: il Kaos che fu di Milella non c'è quasi più

 13/06/2020 Letto 375 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Redazione
Società:    MANTOVA





Ricordi a Catania come erede di Thiago Perez. Dimas di nuovo con D'Orto, in A2 all'Olimpus Roma. Cabeça ufficializzato dal Cybertel Aniene. Leleco insieme a Pino Milella all'Hellas Verona. Di Guida con l'Atletico Nervesa in odore di promozione dalla B alla A2, Bocao al Betis. E ancora: Poletto a un passo dal vestire la maglia del Lido di Ostia, Parrel promesso sposo del Petrarca Padova. Si attendono news su Salas e Mateus.

LO SNODO Il Kaos Mantova, dunque, cambia pelle. Anche perché del roster che ha debuttato in A, conquistato la qualificazione in Final Eight e ottenuto l'ottavo posto a pari punti con Signor Prestito CMB (scontri diretti a favore) non c'è praticamente rimasto quasi nessuno. Tutto passa per lo snodo del nuovo tecnico, che non è stato ancora trovato. Poi servirà un altro roster. O una seconda pelle.

Pietro Santercole




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità